Serie A: D'Ambrosio salva l'Inter, il Milan cade a Genova

2017-09-24 18:07:00
Serie A: D'Ambrosio salva l'Inter, il Milan cade a Genova
Pubblicato il 24 settembre 2017 alle 18:07:00
Categoria: Serie A
Autore: Redazione Datasport.it

Nell'anticipo domenicale cade rovinosamente il Milan a Genova. I ragazzi di  Montella si arrendono alla Sampdoria sotto i colpi di Zapata e Alvarez, a meno di un minuto dal suo ingresso in campo. La Sampdoria, ancorae imbattuta in questo campionato, si porta ad un solo punto proprio dai rossoneri. Il Milan, da par suo, incassa la seconda sconfitta in campionato dopo la batosta subita da Immobile e la sua Lazio. 

Non va meglio al Cagliari nel suo nuovo stadio, di fronte a un Chievo alla sua seconda vittoria esterna stagionale. Dopo il gol d'Inglese i veronesi sono rimasti chiusi nella propria metà campo, giocando di contropiede. Tattica che premia al 93', con un Cagliari sbilanciato in avanti e uno Stepinsky bravo a controllare e spedire in rete un lancio di Hetemaj. 

 
Nello scontro salvezza, anche se è presto per definirlo tale, vince il Crotone contro un Benevento che si conferma fanalino di coda d'Europa. A decidere il march sono le reti di Rodhem e Mandragora oltre a una buona prova di Trotta. Adesso per Baroni sarà molto complicato pensare di arrivare a mangiare il panettone.
 
E' ancora una Lazio Immobile-centrica quella che si vede in campo a Verona. Grazie proprio all'attaccante azzuro, autore di una doppietta e di un assist, il match finisce 0-3. Situazione difficile per Pecchia, sommerso dai fischi del Bentegodi, e che ora deve cercare di raddrizzare una situazione non tra le più rosee.
 
Fatica l'Inter in casa col Genoa ma alla fine riesce comunque a sfangarla. I ragazzi di Spalletti ringraziano D'Ambrosio, in rete di testa sugli sviluppi di un calcio d'angolo. E mentre i nerazzurri restano in scia al duo Juve-Napoli, i genoani si trovano di fronte alla quarta sconfitta stagionale, senza essere ancora riusciti a centrare una vittoria.
Segnalazioni e Consigli. Scrivi alla  redazione di DataSport: segnalazioni@datasport.it