Serie A: Crotone-Napoli 1-2, le pagelle

2016-10-23 18:37:16
Serie A: Crotone-Napoli 1-2, le pagelle
Pubblicato il 23 ottobre 2016 alle 18:37:16
Categoria: Pagelle Serie A
Autore: Redazione Datasport.it

Le pagelle di Crotone-Napoli, terminata 1-2


CROTONE

Cordaz 6 Com’era prevedibile, viene preso di mira dalle punte partenopee. Se a fine primo tempo il risultato è solo di 2-0, è solo merito suo.
Rosi 6 L’ex Roma non gioca una partita indimenticabile. Non può nulla sulle finte di Mertens nella prima rete azzurra. Accorcia le distanze allo scadere, ritrovando il gol che gli mancava.
Martella 5 L’esterno ha un avversario difficile da gestire: Callejon. Lo spagnolo gli fa passare 90 minuti da incubo.
Dos Santos 5.5 Qualche sbavatura di troppo in fase di costruzione e non sempre attento in difesa.
Ferrari 5 In un certo senso, è la causa scatenante del rosso a Gabbiadini; la sua entrata da dietro è dura e si prende anche un giallo.
Tonev 5 Come i compagni di reparto offensivo, non riesce a creare grandi occasioni d'attacco. Nicola lo richiama in panchina al 55'.
Salzano 5.5 Il suo è un compito arduo; fermare Hamsik e Mertens non è un lavoro facile e non sempre gli riesce.
Capezzi 6 Il centrocampista svolge il suo compitino senza mai strafare. Fa quello che può.
Crisetig 5 Sulla linea mediana viene spesso preso in mezzo dal centrocampo napoletano. Non riesce a combinare molto. Rohden 6 Entra e sfiora subito la rete ma Reina, insuperabile, riesce a negargli la gioia del gol.
Stoian 6 Il suo ingresso sicuramente porta freschezza e brio in attacco ma spesso i suoi palloni non sono precisi.
Falcinelli 6 La punta oggi non riesce a brillare. Nel secondo tempo sfiora il gol ma Reina, con ua super parata, glielo nega.
Palladino 5.5 Nonostante l’esperienza, sfiora solo la rete nel primo tempo, su un errore di Allan.
Simy 6 Nicola lo inserisce per dare più peso alla fase d'attacco del Crotone. Si divora il gol che potrebbe riaprire la gara al 66'. All. Nicola 5.5 I suoi uomini oggi ce la mettono tutta ma non riescono proprio a scalfire la formazione di Sarri.

NAPOLI

Reina 6.5 E’ uno spettatore non pagante; viene chiamato in causa raramente nella prima frazione di gioco. Al 77’ salva i suoi con una super doppia parata prima su Falcinelli e poi su Rohden. Non può nulla sul gol subito.
Hysaj 6 L’albanese gioca una partita attenta. Quando può spinge lungo la corsia destra, giocando in tandem con Callejon.
Strinic 6 Spesso e volentieri si spinge in fase offensiva senza paura.
Koulibaly 6 Il centrale senegalese conferma le sue ultime buone prestazioni. Gioca una buonissima gara.
Maksimovic 6.5 Sigla la rete del 2-0 3 miunti dopo l’espulsione di Gabbiadini. È il suo primo gol in Serie A in assoluto.
Diawara 6 Prende il posto da titolare a Jorginho e non lo fa rimpiangere. E' sempre attento in mezzo al campo.
Giaccherini 6 Sarri lo inserisce per dare maggior equilibrio alla sua formazione.
Hamsik 6.5 Il capitano rimane il cuore pulsante della formazione partenopea; gestisce e detta i tempi di gioco ai suoi compagni. Sarri lo richiama in panchina dopo poco più di un'ora per preservarlo.
Allan 6.5 I suoi filtranti nell’area avversaria sono sempre una spina nel fianco per i difensori di casa.
El Kaddouri s.v. Il mister lo mette in campo negli ultimi dieci minuti per sfruttare le sue qualità in mezzo al campo.
Zielinski 6 Prende il posto di Hamsik e non sfigura, facendosi trovare sempre pronto quando serve.
Mertens 6.5 Il belga gioca la sua solita partita; dai suoi piedi partono tutte le azioni pericolose del Napoli. Al 71' però si divora la rete del 3-0.
Callejon 7 Lo spagnolo apre le marcature della gara al 17’ con un bel destro a incrociare. E' il migliore in campo tra i suoi.
Gabbiadini 4.5 La punta sfiora la rete dopo appena 15 minuti. Alla mezz’ora prende un rosso diretto per una reazione ad un fallo di Ferrari e lascia i compagni in 10. Partita da dimenticare.
All. Sarri 6.5 Nonostante Gabbiadini costringa i compagni a giocare per un'ora in 10, la formazione riesce a continuare a giocare bene e con solidità.

Segnalazioni e Consigli. Scrivi alla  redazione di DataSport: segnalazioni@datasport.it