Juventus, Allegri: "Roma da scudetto, Dybala forse gioca"

2017-12-22 13:47:29
Pubblicato il 22 dicembre 2017 alle 13:47:29
Categoria: Serie A
Autore: Piergiuseppe Pinto

Juventus-Roma si avvicina, e Massimiliano Allegri presenta la sfida dell'Allianz Stadium, fondamentale per il cammino bianconero verso lo scudetto. Dopo il gol al Genoa, avanza la candidatura di Paulo Dybala dal primo minuto, ma il tecnico livornese non ha ancora sciolto i dubbi. "Devo valutare, non ho ancora deciso - ha detto l'allenatore bianconero - molti campioni del passato hanno fatto panchina, lui è uno di questi, e nel 2017 ha giocato più di tutti. Può giocare insieme a Mandzukic, ma dipende dall'avversario e dal terzino, con Mario saremmo una squadra più fisica, mentre senza saremmo più tecnici e veloci. Ho BuffonDe Sciglio Cuadrado, che potrei anche impiegare come terzino al posto di Barzagli, che potrebbero essere a disposizione. Sono indeciso anche su Lichtsteiner, ma metà della formazione l'ho decisa. Bernardeschi è crescuto molto ed è stato sempre decisivo quando ha giocato, come MarchisioSturaro Bentancur in Coppa Italia".

Allegri, però, sa che di fronte avrà una grande squadra come la Roma. "Negli ultimi anni è sempre stata la nostra antagonista insieme al Napoli. Ha giocatori esperti a livello internazionale, molto tecnici. E' una delle favorite per lo scudetto, forse più favorita delle altre. Con loro sarà equilibrata come con Napoli Inter. Loro hanno la migliore difesa, concedono poco e per questo Alisson fa molte parate". E sul mercato: "Non ho niente da invidiare a nessuno, perché la mia società ha fatto un ottimo mercato e siamo un'ottima squadra".

Segnalazioni e Consigli. Scrivi alla  redazione di DataSport: segnalazioni@datasport.it