36esima di Serie A, i risultati di questo turno infrasettimanale

2021-05-12 23:30
36esima di Serie A, i risultati di questo turno infrasettimanale
Pubblicato il 12 maggio 2021 alle 23:30
Categoria: Serie A
Autore: Lorenzo Bloise

Il Milan ne fa 7 al Torino e la Champions è sempre più vicina, Juventus nel segno di Ronaldo e Dybala. Ennesima vittoria per i neo campioni d’Italia, Lazio all’ultimo respiro. 3 punti anche per Genoa e Atalanta, pari a Cagliari e nel derby ligure.


Al Mapei Stadium, va di scena il match tra Sassuolo e Juventus: bianconeri, dopo la dura sconfitta contro il Milan, non possono più perdere punti che sono necessari per la qualificazione alla prossima Champions League; i padroni di casa parano molto forte e si procurano subito un calcio di rigore: Berardi però si fa ipnotizzare dal dischetto da Buffon che, con questa parata, diventa il portiere più anziano della storia a parare un rigore. La Vecchia Signora passa in vantaggio alla mezz’ora di gioco con un tiro rasoterra da fuori area di Rabiot che, dopo aver sbattuto il palo interno, si insacca alle spalle di Consigli; la Juventus trova il raddoppio a pochi minuti dalla fine del primo con il solito Ronaldo che raggiunge quota 100 goal con la maglia bianconera in sole 131 gare. Il Sassuolo, nonostante il doppio svantaggio è vivo e lo dimostra con una bella azione con la quale i neroverdi accorciano le distanze con un’altra rete di Raspadori. Chiude i conti Paulo Dybala che, così come il portoghese, raggiunge cifra tonda con la Juventus grazie ad un pallonetto, pescato da un bel passaggio di Kulusevski. Il Torino ospita i rossoneri che, forti della vittoria all’Allianz Stadium, vogliono continuare a rincorrere l’obiettivo Champions: i granata, nel corso della gara, subiscono 7 goal. Apre le danze Theo Hernandez con un gran sinistro da fuori area; il secondo goal arriva a metà del primo tempo su calcio di rigore battuto da Kessie che si fa perdonare l’errore dell’ultima partita. Nella seconda frazione di gioco il Milan si scatena: Brahim Diaz sigla il goal del 0-3 con il mancino spiazzando Sirigu; Theo Hernandez segna la sua seconda rete della partita con un pallonetto; gli ultimi tre centri portano la firma di Rebic che si porta a casa il pallone. Per il Torino è una sconfitta pesantissima e, con una partita in più da giocare, la salvezza non è ancora cosa certa.


L’inter, da poco Campione d’Italia, affronta una Roma che non ha più nulla da dire in questo campionato ma ha l’obbligo di onorare la maglia e di concludere in maniera dignitosa questa stagione. I neroazzurri passano in vantaggio con Brozovic e pochi minuti più tardi raddoppiano con l’altro giocatore di reparto, Vecino; i giallorossi accorciano con Mkhitaryan; nel secondo tempo il club capitolino va vicinissimo al pareggio con Dzeko con una conclusione che si stampa all’incrocio dei pali. Lukaku chiude i conti al 90’: la squadra di Conte, con questa vittoria, allunga così la striscia di vittorie casalinghe a quindici. La Lazio, che prova ancora timidamente a rientrare in corsa per la qualificazione alla prossima Champions, è obbligata a vincere contro il Parma, già matematicamente retrocesso in Serie B. Nel primo tempo, giocato a ritmi scialbi, l’unica vera occasione arriva dai piedi di Luis Alberto ma la sua conclusione si stampa sulla traversa. Negli ultimi minuti della partita succede di tutto: Hernani colpisce e, nella stessa azione con un ribaltamento di fronte, Immobile segna il goal vittoria. A Bergamo, al Gewiss Stadium, i padroni di casa ospitano il Benevento di Inzaghi che ha bisogno di punti per raggiungere la tanto sperata salvezza: la partita ha un copione ben chiaro fin dall’inizio, la Dea gestisce il match e segna un goal per tempo, prima con Muriel e poi con Pasalic: la Dea è molto vicina a raggiungere un altro traguardo storico. Il Bologna perde in casa contro il Genoa: per gli ospiti in goal Zappacosta e Scamacca su rigore; pareggiano, invece, Cagliari e Fiorentina terminata per 0-0. Un punto a testa anche per Sampdoria e Spezia: Verre e Keita per i blucerchiati, per lo Spezia ci pensa Pobega con una doppietta.

ULTIME NOTIZIE
ULTIME NOTIZIE
6 ore fa
Serie A
Inter e Milan: grattacapi per entrambe a dieci giorni dal termine della Serie A

A tre giornate dal termine del campionato, Inter e Milan devono fronteggiare alcuni problemi che le assillano, in campo e fuori...

1 giorno fa
Serie A
UFFICIALE, Buffon – Juventus: sarà addio a fine stagione

L’estremo difensore bianconero, poche ore fa, si è pronunciato ai microfoni di Bein Sports affermando che al termine di questa stagione l...

1 giorno fa
Serie A
Inter-Roma: presentazione della partita e pronostico

Nel turno infrasettimanale di Serie A l'Inter, già sicura dello scudetto, ospita la Roma, che deve difendere il settimo posto dall'assalto ...

2 giorni fa
Serie A
35^ giornata di serie A: Victor Osimhen il migliore del week-end

Questo turno di campionato ci ha regalato risultati sorprendenti, anche inaspettati: l’MVP del week-end è Osihmen che ha contribuito, con...

2 giorni fa
Serie A
Juventus-Milan 0-3, una partita vinta in panchina

Nel big match di giornata, nonché scontro diretto per la qualificazione alla prossima Champions League, il Milan ha dominato la Juventus al...

2 giorni fa
Serie A
Sassuolo-Juventus: presentazione della partita e pronostico

A 3 giornate dalla fine, i bianconeri rischiano fortemente di rimanere fuori dalla Champions League mentre il Sassuolo si gioca il settimo p...

2 giorni fa
Serie A
Torino-Milan: presentazione della partita e pronostico

La vittoria contro la Juventus ha ridato entusiasmo in casa Milan e ora la squadra di Pioli si avvicina al ritorno in Champions League...

3 giorni fa
Serie A
35esima Serie A, superba vittoria del Milan sulla Juve a Torino, Atalanta strepitosa a Parma

I rossoneri rifilano tre gol alla Vecchia Signora, salendo a 72 punti con i bergamaschi, autori di un'altra prestazione travolgente...

4 giorni fa
Serie A
35esima Serie A, l'Inter fa festa con cinque gol, vince il Napoli e cade la Lazio

I nerazzurri festeggiano il 19esimo Scudetto con una goleada sulla Samp, gli azzurri scattano per la Champions, i biancocelesti inciampano...

Segnalazioni e Consigli. Scrivi alla  redazione di DataSport: segnalazioni@datasport.it