Serie A, clamoroso pari della Roma: il Cagliari fa 2-2 in 9 all'ultimo secondo

2018-12-08 20:00:35
Pubblicato il 8 dicembre 2018 alle 20:00:35
Categoria: Serie A
Autore: Francesco Boso

La Roma non riesce ad uscire dalla crisi e pareggia contro il Cagliari: 2-2 il risultato della Sardegna Arena con i giallorossi che, nonostante la doppia superiorità numerica e i due gol di vantaggio, escono da Cagliari con un solo punto e tanta amarezza.Alle 18.00 la Roma scende in campo contro il Cagliari alla Sardegna Arena: i giallorossi sono a caccia della vittoria, dopo il pareggio con l'Inter, per cercare di raggiungere il quarto posto e ritornare in zona Champions. Il Cagliari invece sta facendo il suo campionato ma cerca punti importanti per consolidare la propria posizione. La Roma controlla la partita sin dai primi minuti e passa subito in vantaggio con Cristante che sfrutta l'assist di Kluivert per battere Cragno. I giallorossi sono padroni del campo, hanno diverse occasioni ed al 41' del primo tempo raddoppiano con il gol di Kolarov arrivato dopo la deviazione di una punizione da parte di Cerri.

Nel secondo tempo il Cagliari prova ad insidiare la Roma ma i giallorossi controllano il match e sfiorano il 3-0 con Schick e Zaniolo con i sardi che, in qualche modo, si salvano. A 5' dalla fine ci pensa Ionita a riaprire il match sull'assist preciso di Joao Pedro. Il Cagliari si getta in avanti a caccia del 2-2, resta prima in dieci (espulso per doppio giallo Faragò) e poi in nove (cacciato anche Srna) ma, all'ultimo secondo, Sau batte Olsen per il 2-2 finale. La Roma sale a 21 punti e prosegue nel suo periodo di crisi con una sola vittoria nelle ultime cinque. Sale a 17 punti, invece, il Cagliari che si allontana ancor di più dalla zona salvezza.