Serie A: Chievo-Verona 1-1, gol e highlights. Video

2015-10-04 08:01:47
Serie A: Chievo-Verona 1-1, gol e highlights. Video
Pubblicato il 4 ottobre 2015 alle 08:01:47
Categoria: Serie A
Autore: Redazione Datasport.it

Rivivi le emozioni di Chievo-Verona: cronaca, pagelle e tabellino

Guarda tutti i gol e gli highlights della Serie A

Finisce 1-1 il derby Chievo-Verona, secondo anticipo della 7a giornata di Serie A. L'Hellas passa in vantaggio al 70' con un gol (irregolare) di Eros Pisano, i clivensi pareggiano all'83' con Castro. Il pareggio consente al Chievo di conquistare il terzo risultato utile consecutivo, mentre il Verona rimane l'unica squadra del campionato a non avere ancora vinto.

Primo tempo giocato su buoni ritmi, ma grosse occasioni non se ne vedono. Il Verona è pericoloso al 7' con una mischia sugli sviluppi di un corner, poi si sveglia il Chievo che gioca meglio e sfiora due volte il gol in due minuti con due botte da fuori: al 18' ci prova Rigoni, al 19' Birsa ma in entrambe le occasioni Rafael non si fa sorprendere. Al 31' ottima chance anche per Paloschi che, servito da una grande palla di Birsa, lascia rimbalzare la sfera invece di concludere d'anticipo e spara in tribuna. Si va al riposo sullo 0-0.

A inizio ripresa è il Chievo a fare la partita, ma nel momento migliore della squadra di Maran arriva il vantaggio del Verona: Moras prolunga di testa una punizione dalla trequarti di Viviani, la palla si impenna e sul secondo palo Eros Pisano, in evidente posizione di fuorigioco, anticipa Bizzarri incornando la rete dell'1-0 al 70'. Doveri concede il gol e i tifosi dell'Hellas possono liberare tutta la loro gioia. Gioia che dura poco più di dieci minuti, per la precisione fino al 73': Pisano perde banalmente palla sulla sinistra, Gobbi crossa a centro area per Castro che in straordinaria elevazione sovrasta Souprayen e insacca di testa alle spalle di Rafael. Per l'argentino si tratta del secondo gol consecutivo al Bentegodi dopo quello che aveva steso il Torino nel turno infrasettimanale lo scorso 23 settembre. Il Chievo adesso crede nella vittoria, mentre l'Hellas sembra sulle gambe: al 90' Rigoni esplode il destro dal limite sul quale Rafael si salva in corner. Sugli sviluppi del tiro dalla bandierina è ancora Castro a saltare più in alto di tutti ma stavolta la sua girata di testa finisce sul fondo seppure di poco. E al 94' è il Verona ad avere la clamorosa palla del 2-1 con una sfortunata deviazione di Cesar messa in angolo da Bizzarri. Finisce 1-1: il Chievo sale a quota 12 punti, l'Hellas centra il quarto pari stagionale e deve rinviare nuovamente l'appuntamento col primo successo.

Segnalazioni e Consigli. Scrivi alla  redazione di DataSport: segnalazioni@datasport.it