Serie A, Chievo-SPAL 2-1: pagelle e highlights in diretta. Live

2017-11-26 11:12:04
Serie A, Chievo-SPAL 2-1: pagelle e highlights in diretta. Live
Pubblicato il 26 novembre 2017 alle 11:12:04
Categoria: Serie A
Autore: Matteo Sfolcini

CHIEVO-SPAL 2-1 finale

Marcatori: 17' Cesar (aut.)(S), 66'-82' Inglese (C)

 

Chievo-SPAL 2-1. Match valido per la 14a giornata di Serie A. Leggi le pagelle, il tabellino e la cronaca della partita, guarda i video dei gol. Tutto sulla sfida del Bentegodi.

Il Chievo scende in campo per ritrovare i tre punti , che non arrivano dal derby del 22 ottobre, la Spal per proseguire la sua striscia utile di tre partite nonostante la lunga fila di assenti. Partita sentita, dunque. La testimonianza giunge da un primo tempo con poche emozioni. La prima, però, vale il vantaggio della Spal al 17' con Lazzari, bravo prima a superare Gobbi sulla fascia destra e fortunato, poi, a trovare la malaugurata deviazione nella propria porta da parte di Cesar sul conseguente cross. La squadra di Semplici gioca di rimessa e sfiora il raddoppio al 35' con Bonazzoli che, a tu per tu con Sorrentino, spara addosso al portiere clivense, il quale si supera sulle consecutive conclusioni di Rizzo e Grassi, tenendo in partita il Chievo. L'undici di Maran è molto imprecisa a centrocampo e non trova le sue punte, se non al 39' e grazie ad un rimpallo tra Felipe e Meggiorini, ma Inglese si fa respingere la conclusione da un Gomis sempre attento nelle uscite.

L'inizio della ripresa è la semplice trasposizione dei temi tattici della prima metà: Spal a colpire sulle fasce, soprattutto con Lazzari a destra, e Chievo in grande sofferenza con i terzini, oltre che impreciso nella manovra. Ed il gol annullato al 53' ad Inglese, primo segnale di vita sponda gialloblu, non cambia la sostanza. L'ingresso di Pellissier dà la sveglia agli uomini di Maran , che si divorano il pareggio al 59', con Tomovic a mettere a lato di testa solo in piena area avversaria, assistito da Birsa. Sorrentino torna protagonista un minuto più tardi, deviando in corner la conclusione dai 20 metri di Rizzo destinata all'angolo più lontano. Il Chievo continua a spingere e trova il pari al 65' con Inglese, lesto a ribadire in rete con il destro un pallone vagante in area dopo il rimpallo tra Pellissier e Vicari. Padroni di casa che prendono fiducia e chiudono la Spal nella propria metà campo. Al 82' arriva il meritato vantaggio, firmato ancora Inglese, a concludere con il destro incrociato una triangolazione aperta da Birsa e continuata da Pellissier. La Spal prova a gettarsi in avanti con le ultime energie rimaste, ma lo fa con confusione e non ottiene nulla. Il Chievo può festeggiare il momentaneo ottavo posto in classifica ed attendere con ottimismo la trasferta di San Siro contro l'Inter mentre la Spal cercherà i primi punti lontano dal Mazza contro la Roma.

Segnalazioni e Consigli. Scrivi alla  redazione di DataSport: segnalazioni@datasport.it