Serie A: Chievo-Milan 1-3, le pagelle

2016-10-16 23:41:10
Serie A: Chievo-Milan 1-3, le pagelle
Pubblicato il 16 ottobre 2016 alle 23:41:10
Categoria: Pagelle Serie A
Autore: Redazione Datasport.it

Le pagelle di Chievo-Milan, terminata 1-3
 
CHIEVO

Sorrentino 6.5 Subisce tre reti ma risulta ugualmente tra i migliori dei suoi: dopo un primo tempo da spettatore è chiamato a due grandi interventi nella ripresa su Lapadula e Niang compiendo due miracoli. Non può nulla sulle reti subite.
Gamberini 5.5 Contiene con la sua esperienza Lapadula ma va in difficoltà con gli inserimenti dei giocatori rossoneri.
Dainelli 5 Non una grande serata per lui: viene ammonito dopo pochi minuti ed è sfrotunato nei minuti finali deviato il tiro di Bacca verso la propria porta.
Cacciatore 5.5 Subisce la rapidità di Niang e fatica a farsi vedere nella metà campo avversaria. Brutto l'intervento da dietro con cui stende Bonaventura nel finale che gli vale il giallo.
Gobbi 5.5 Non gioca un grande match andando in grossa difficoltà con la velocità di Suso.
Radovanovic 5.5 Perde molti contrasti in mezzo al campo con Kucka; impreciso in fase di impostazione.
De Guzman 5 Viene mandato in campo per cercare di dare una svolta al match ma si perde in dribbling e azioni solitarie.
Castro 6.5 Tanta corsa e qualità in mezzo al campo: non subisce la prestanza fisica dei centrocampisti rossoneri.
Izco 6 Al rientro da un lungo stop gioca una partita ordinata e di grande intensità. Nel secondo tempo cala fisicamente e viene sostituito.
Birsa 6.5 Grande prestazione da parte del trequartista ex di questa sfida. Sempre nel vivo del gioco ed è dal suo mancino che nascono tutte le occasioni per i clivensi. Splendida la punizione del 2-1.
Floro Flores 5.5 Fatica a farsi valere perdendo molti duelli con Romagnoli: non riesce a calciare mai verso la porta difesa da Donnarumma.
Meggiorini 5.5 Non riesce ad avere la meglio contro la retroguardia rossonera e si innervosisce uscendo dal campo ammonito.
Inglese 5 perde molti palloni e non si rende mai pericoloso; Maran lo richiama in panchina dopo un’ora di gioco.
Pellissier 5.5 Lanciato nella mischia finale per gli ultimi attacchi non riesce ad esser decisivo.

All. Maran 5.5 Riesce a far giocare la sua squadra con grande grinta e intensità. I suoi giocano un buon primo tempo, ma vanno al riposo in svantaggio immeritatamente. Nella ripresa, non riesce coi cambi ad agguantare il pareggio.

MILAN

Donnarumma 6 Garantisce grande tranquillità a tutta la retroguardia facendosi trovare sempre pronto nelle uscite in presa. Non può nulla sulla punizione di Birsa.
Romagnoli 6.5 Ottima prova per il centrale che non concede nulla agli attaccanti di Maran.
Paletta 6 Buona prestazione sia in fase di copertura che in fase di impostazione. Mezzo punto in meno per il fallo commesso ai danni di Floro Flores che porta alla rete del 2-1.
Abate 6 Gioca bene macinando chilometri sulla corsia laterale ma risulta, impreciso al momento del cross.
De Sciglio 6.5 Grande prova di maturità per il terzino che gioca con grande attenzione alla fase difensiva non concedendo spazi sulla corsia laterale.
Poli 6 Mandato in campo per recuperare i palloni vaganti, riesce a compiere il suo ruolo giocando con molta lucidità.
Bonaventura 6.5 Come mezzala fa vedere grandi cose: tanto fiato e qualità nel centrocampo rossonero. Si sacrifica in copertura per i compagni.
Suso 6 Partita sottotono per il laterale: nel primo tempo sbaglia molti passaggi lanciando il Chievo in contropiede, ma nella ripresa si fa perdonare.
Sosa 5.5 Mandato in campo nel finale per gestire i palloni fatica con la velocità dei centrocampisti del Chievo: non ha i ritmi giusti per il finale della partita.
Kucka 7 Probabilmente il migliore in campo questa sera: un gigante in mezzo al campo grazie alla sua fisicità. La sua botta dalla distanza mette in discesa il match.
Locatelli 6.5 Ottima prova per il ragazzino in cabina di regia: gioca con grande tranquillità e non va in diffocoltà nel finale di partita.
Bacca 6 Entra a pochi minuti dalla fine e si rende subito protagonista: suo il tiro deviato da Dainelli per il definitivo 3-1.
Lapadula 6.5 Buona prestazione per l’attaccante che si mette a servizio della squadra e lotta su ogni pallone. Nel secondo tempo va vicino alla prima rete in Serie A ma un miracolo di Sorrentino gli nega la gioia del gol.
Niang 7 Gioca una grande partita mettendo in difficoltà la retroguardia avversaria con la velocità e i suoi dribbling. Splendida la rete del raddoppio.

All. Montella 6.5 Il Milan sale al secondo posto dopo sei anni: il suo lavoro viene premiato. Anche su un campo così difficile la sua squadra non perde la pazienza e riesce ad esprimere il suo gioco nella ripresa. Gestisce i cambi facendo rifiatare i suoi.
Segnalazioni e Consigli. Scrivi alla  redazione di DataSport: segnalazioni@datasport.it