Serie A: Carpi-Sampdoria 2-1, le pagelle

2016-01-17 18:00:25
Pubblicato il 17 gennaio 2016 alle 18:00:25
Categoria: Serie A
Autore: Redazione Datasport.it

Le pagelle di Carpi-Sampdoria, terminata 2-1.

CARPI
Belec 7.5 Miracoli assortiti su Cassano, Fernando e Muriel, tempestivo in anticipo su Eder. Unica sbavatura, un'uscita da brivido all'88'.
Zaccardo 5.5 Si fa infilare ingenuamente da Correa nell'azione del pari.
Letizia 6 Qualche difficoltà nel primo tempo quando dalle sue parti transitano Eder e Soriano, migliora col passare dei minuti.
Gagliolo 5 Troppo falloso, rischia il secondo giallo già ad inizio ripresa. Inutile il fallo su Cassano che lo manda negli spogliatoi anzi tempo.
Romagnoli 6.5 Il migliore della difesa emiliana, un gran recupero su Eder nel primo tempo, regge bene nel convulso finale.
Di Gaudio 7 L'unico a dare vivacità all'attacco del Carpi nel primo tempo. Si procura il rigore che gira il match dalla parte dei padroni di casa ma aveva messo lo zampino anche nel primo gol.
Cofie 6 Lotta su tutti i palloni, spende opportunamente un fallo da ammonizione nella ripresa per fermare un pericoloso contropiede di Eder.
Lollo 7 Corre tantissimo, la sua voglia è premiata al 28' quando indovina l'angolo giusto e sblocca la partita.
Pasciuti 6 Eroe della settimana, premiato per aver segnato in tutte le categorie, torna sulla terra facendo solo l'essenziale.
Crimi 6 Entra e dà sostanza al centrocampo, rischia litigando con Carbonero nelle battute finali.
Bianco 6 Gara ordinata, fa il suo dovere.
Mbakogu 6.5 Fino al rigore è quasi dannoso, poi si scatena e sfiora due volte il 3-1.
Lasagna 6.5 Sfrutta la propria freschezza per pungere in contropiede: un paio di conclusioni e falli importanti per far passare il tempo nel finale.
Mancosu 5.5 Non riesce a rendersi utile.

All.: Castori 7 Premiato oltre i propri meriti ma la squadra è viva, lotta e crede nella salvezza. Il gruppo è con lui, e si vede.

SAMPDORIA
Viviano 6.5 Inoperoso nel primo tempo, nella ripresa dice no ai tentativi in contropiede di Mbakogu e Lasagna.
Zukanovic 6 Non sempre preciso in fase di disimpegno, ma non fa disastri.
Pedro Pereira 5.5 Piuttosto timido, spinge poco e subisce la velocità di Di Gaudio. Un bell'anticipo su Mbakogu a fine primo tempo.
Silvestre 6 Non ancora al meglio, ha qualche problema sugli sprint avversari ma tiene in partita la Samp salvando sulla linea un gol fatto di Mbakogu.
Regini 5.5 Potrebbe osare di più, non è che dalle sue parti gli avversari attacchino spesso. All'88' una buona opportunità ma il suo colpo di testa è fuori bersaglio.
Carbonero 5.5 Il suo ingresso non cambia granché.
Barreto 6 Corre tanto, il suo lo fa sempre.
Correa 7 Svirgola in area, servito da Fernando, poi si fa anticipare da Lollo nell'azione dell'1-0 ma si riscatta trasformando in rete l'assist di Soriano.
Fernando 5 Inutile il fallo su Di Gaudio che genera il rigore. Il palo gli nega il riscatto su punizione al 62'.
Soriano 6.5 Un bel pallone per Cassano al 24', si ripete mandando in rete Correa due minuti dopo. Prestazione positiva ma da censurare la spinta all'arbitro che gli costa l'ammonizione e la squalifica per la prossima gara.
Rodriguez 5.5 Non riesce a entrare in partita, non riceve palloni decenti.
Cassano 6.5 Lampi di classe: inizia con una bella palla per Eder al 23', poi sciupa davanti a Belec un minuto dopo. Centra una clamorosa traversa al 37', ma nella ripresa esaurisce la benzina e chiude in calando.
Eder 6 Lontano dalla migliore condizione, non tira mai in porta. Comunque conquista tanti falli, e dà un bel palllone a Muriel al 71'.
Muriel 6 A difesa schierata fatica, una sola occasione, in girata, ma Belec gli dice no.

All.: Montella 6 La squadra gioca, crea tanto ma concretizza poco e paga le solite ingenuità difensive.