Serie A: Carpi-Chievo 1-2, gol e highlights. Video

2015-11-23 00:01:42
Serie A: Carpi-Chievo 1-2, gol e highlights. Video
Pubblicato il 23 novembre 2015 alle 00:01:42
Categoria: Gol e Highlights Serie A
Autore: Redazione Datasport.it

Guarda tutti i gol e gli highlights di Serie A

 

Rivivi le emozioni di Carpi-Chievo: cronaca, pagelle e tabellino

Una partita double face, quella tra Carpi e Chievo, nella quale sono gli ospiti a spuntarla per 2-1, nonostante un netto calo nella ripresa dopo un avvio perfetto. Gara che sembrava decisa già nella prima frazione, terminata con gli uomini di Maran in vantaggio di due reti, grazie al gol dell’ex di Inglese e al raddoppio di Meggiorini. Nella ripresa, però, l’autorete di Gamberini riaccende le speranze dei padroni di casa che non riescono comunque ad agguantare il pareggio.

E' dunque il primo quarto d’ora di gara a decidere le sorti di Carpi-Chievo. Già in avvio di partita, infatti, gli uomini di Castori vengono schiacciati nella propria trequarti dai clivensi, che all’8’ raggiungono lo scopo. Punizione perfetta a giro da parte di Birsa, sulla quale Inglese è bravissimo nella scelta di tempo e nello stacco di testa, spedendo la palla alle spalle di Belec. È questione di circa cinque minuti e il Chievo raddoppia: uno-due fantastico tra Inglese e Meggiorini, che si trova la palla in area sul mancino e proprio col piede preferito lascia partire un tiro di collo in diagonale che si insacca sul secondo palo. Il Carpi, frastornato dal doppio colpo da ko degli ospiti, non riesce a creare particolari problemi a Bizzarri, dato che Mbakogu al 30’ calcia a lato l’unica vera palla gol creata dai suoi, e la prima frazione si chiude sullo 0-2.

Nella ripresa, però, la musica cambia decisamente e al 61’ gli uomini di Castori accorciano le distanze. Letizia, cresciuto esponenzialmente sulla corsia di destra con l’andare dei minuti, mette un cross a rientrare col mancino, con la palla che sbatte sul secondo palo e poi sullo sfortunato Gamberini, prima di finire in porta. Col risultato sull’1-2 il Carpi inizia a crederci e a spingere con grande continuità, mentre gli ospiti non riescono a gestire la palla e si difendono  nella propria trequarti. Le due occasioni più clamorose le ha di nuovo Mbakogu: al 70’, su un bel cross dalla destra di Letizia, l’attaccante nigeriano stacca perfettamente di testa ma manda a lato di un soffio; al 90’ serve un miracolo di Bizzarri sul destro in acrobazia ancora di Mbakogu, servito dal neo entrato Di Gaudio. La gara termina così con la vittoria esterna del Chievo che si allontana dalla zona salvezza e lascia invece il Carpi ultimo, a braccetto col Verona.

Segnalazioni e Consigli. Scrivi alla  redazione di DataSport: segnalazioni@datasport.it