Serie A, finisce il mercato: Chiesa-Juve il colpo dell'ultimo giorno

2020-10-05 21:15:31
Serie A, finisce il mercato: Chiesa-Juve il colpo dell'ultimo giorno
Pubblicato il 5 ottobre 2020 alle 21:15:31
Categoria: Calciomercato
Autore: Matteo Pifferi

Si è concluso alle 20.00 il calciomercato estivo 2020 per le squadre italiane che possono ancora concludere operazioni in uscita con altri campionati che hanno possibilità di acquistare: è della Juve il grande colpo, arriva Chiesa.

Il botto dell'ultimo giorno di calciomercato: Federico Chiesa lascia la Fiorentina e approda alla Juventus in prestito con diritto di riscatto per circa 50 milioni di euro più 10 di bonus al verificarsi di determinate condizioni. I bianconeri sono riusciti a completare l'acquisto grazie alle cessioni, in prestito secco, di Douglas Costa - approdato al Bayern Monaco -, Rugani - al Rennes - e De Sciglio, approdato invece al Lione, liberando spazio e liquidità per il prestito (3 mln) di Chiesa per questa stagione, prima del rinnovo che dovrebbe verificarsi qualora la Juventus finisse in zona Champions League. La Fiorentina si rifà prendendo il difensore Martinez Quarta e l'esterno Callejon, svincolato dal Napoli al termine della scorsa stagione, mentre fallisce l'assalto a Milik che, a meno di clamorosi colpi di scena, resterà al Napoli come ultimo attaccante. Napoli che si è reso protagonista del colpo Bakayoko, arrivato in prestito dal Chelsea.

L'affaire della giornata riguarda la Roma che ha lottato duramente ma alla fine ha trovato l'ok del Manchester United per Chris Smalling, approdato l'estate scorsa a Roma in prestito. L'accordo è stato raggiunto ma la trattativa è sotto la lente d'ingrandimento della Lega e della FIGC che non hanno ancora dato l'ok definitivo ma che è atteso per le prossime ore. Da segnalare gli acquisti dell'Udinese di Deulofeu, del Verona di Kalinic, del Cagliari di Ounas, con i sardi che restano con l'amaro in bocca per non aver trovato l'intesa con l'Inter per Nainggolan, con il Ninja che resta all'Inter almeno fino a gennaio.

Segnalazioni e Consigli. Scrivi alla  redazione di DataSport: segnalazioni@datasport.it