Serie A: Cagliari-Crotone 2-1, le pagelle

2016-10-02 17:25:49
Serie A: Cagliari-Crotone 2-1, le pagelle
Pubblicato il 2 ottobre 2016 alle 17:25:49
Categoria: Pagelle Serie A
Autore: Redazione Datasport.it

Le pagelle di Cagliari-Crotone, terminata 2-1

CAGLIARI

Rafael 6.5 Compie diverse parate decisive sia nel primo che nel secondo tempo che tengono il risultato in sicurezza. Nel finale si fa trovare fuori posizione in occasione del gol di Stoian.
Salamon s.v. Entra nei minuti finali per Isla.
Bruno Alves 6 Dopo 3' regala palla a Tonev in area, 10' dopo fa lo stesso con Falcinelli. Per sua fortuna nessuno dei due ne approfitta. Si fa notare in positivo per un assist al bacio per Isla in avvio, non concretizzato dal compagno.
Pisacane 5.5 Soffre tremendamente le discese di Martella che senza troppi problemi si presenta al limite dell'area in diverse occasioni.
Ceppitelli 6.5 Più sicuro di Bruno Alves in copertura. Sempre in anticipo sugli attaccanti avversari.
Murru 6 Meglio in fase difensiva che propositiva. Riesce a contenere, anche se con qualche affanno di troppo le iniziative offensive di Rosi.
Di Gennaro 7.5 Sblocca il risultato con un gol da grande attaccante nel primo tempo. Non contento sfiora la doppietta in almeno due occasioni nella ripresa, e regala diverse palle gol ai compagni. Come trequartista non fa rimpiangere lo sfortunato Joao Pedro bloccato da un brutto infortunio durante la rifinitura.
Munari 6 Rileva un Di Gennaro sfinito per dar manforte ai suoi durante il forcing finale del Crotone.
Isla 6 Il punto debole del centrocampo cagliaritano. Lascia troppo spazio a Martella libero di sgroppare sulla sua fascia di competenza. Al 85' lascia spazio a Salamon.
Tachtsidis 7 Tra i migliori. Suo l'assist per l'1-0 di Di Gennaro che sblocca il match. Centro nevralgico del gioco rossoblu', bravo a rubare tanti palloni in mediana e a innescare attaccanti e esterni di centrocampo. Al 25' impensierisce Cordaz sugli sviluppi di un corner.
Padoin 7 Buona la sua prova, dove mette in luce tutta la sua esperienza. Mette in sicurezza il risultato facendosi trovare puntuale all'appuntamento con il gol, il primo in campionato.
Borriello 6 Gara di corsa e sacrificio, impreziosita da una traversa che gli nega il gol. Per una volta lascia la scena ai compagni.
Sau 6 Non mette la sua firma sul risultato finale ma indovina l'assist per il 2-0 di Padoin. Gioca sul filo del fuorigioco mancando più volte, di un nulla, la deviazione vincente alle spalle di Cordaz.
Giannetti 6 Prende il posto di Sau nell'ultimo quarto d'ora. Non incide.

All. Rastelli 6.5 La fortuna non gioca a suo favore, visto l'ennesimo brutto infortunio rimediato in quest'avvio di campionato. Ma il suo Cagliari ha i mezzi sia tra le prime che tra le seconde linee per dire la sua in questo campionato, e i 10 punti messi in cassaforte fin'ora ne sono la dimostrazione. Per conquistare la salvezza e forse qualcosa di più, bisognerà però sbloccarsi anche in trasferta.

CROTONE

Cordaz 5.5 Tiene a galla i suoi con parate decisive soprattutto nel secondo tempo. Sul gol di Padoin poteva però sicuramente fare di più.
Rosi 6.5 Tra i migliori nelle sue fila. Si propone con continuità in avanti , sfiorando anche la rete al 59' con un diagonale che termina di pochissimo fuori dallo specchio.
Martella 6.5 Spina nel fianco di Pisacane e Isla. Quando parte in velocità fermarlo è impossibile. Serve tante palloni in area ma nessun attaccante riesce a sfruttarli al meglio.
Dos Santos 6 Fuori per infortunio dopo meno di mezz'ora di gioco. Lascia spazio a Dussenne
Ceccherini 6 Tiene a bada i vari Sau e Borriello senza correre troppi rischi.
Ferrari 5.5 Qualche disattenzione difensiva soprattutto con le squadre più lunghe nella ripresa.
Dussenne 7 Prende il posto di Dos Santos, fuori per infortunio, dal 27'. Si rivela tra i migliori, soprattutto nella ripresa quando va vicino al gol in tantissime occasioni negli ultimi 20 minuti di gioco.
Tonev 5 Si porta al tiro in più di un'occasione ma è troppo impreciso. Cala nella ripresa e al 74' viene sostituito da Stoian.
Crisetig 5.5 Tocca infiniti palloni, non sempre nel modo giusto. Delude in regia, fa leggermente meglio nell'interdizione.
Rohden 5.5 Lotta con le buone e con le cattive in mezzo al campo. Talvolta troppo aggressivo, si becca anche un giallo.
Stoian 7 Entra nell'ultimo quarto d'ora per Tonev. Riapre i giochi nel finale con il classico gol della domenica direttamente su calcio di punizione da distanza siderale.
Falcinelli 6 Fa reparto da solo. Soprattutto nella ripresa crea e confeziona tante palle gol ma gli manca un pizzico di fortuna per buttarla dentro.
Palladino 5.5 Non sempre in partita. Qualche buona giocata da posizione defilata, ma quando si tratta di cercare con cattiveria la rete, non si fa vedere.
Simy 5.5 Subentra a Rosi al 67'. Al 83' si divora un gol di testa da buona posizione.

All. Nicola 5.5 Sesta sconfitta in sette gare, in un calendario non certo proibitivo. La sosta arriva forse nel momento giusto. Sarà forse troppo tardi per l'ex tecnico del Bari?

Segnalazioni e Consigli. Scrivi alla  redazione di DataSport: segnalazioni@datasport.it