Serie A: Bologna-Palermo 3-1, le pagelle

2016-11-20 18:00:42
Serie A: Bologna-Palermo 3-1, le pagelle
Pubblicato il 20 novembre 2016 alle 18:00:42
Categoria: Serie A
Autore: Redazione Datasport.it

Le pagelle di Bologna-Palermo, terminata 3-1

BOLOGNA

Da Costa 6 Ordinaria amministrazione per lui quest'oggi. Non può nulla sul gol del Palermo.
Masina 6 Contiene bene un cliente non facile come Rispoli e si rende propositivo in avanti con discese interessanti.
Gastaldello 5 Errore clamoroso quello che ha portato al gol di Nestorovski: poteva costare molto caro ai suoi. Disattento.
Maietta 6.5 Molto meglio del compagno di reparto: preciso negli anticipi, puntuale nelle chiusure e bravo ad impostare la manovra.
Torosidis 6 Spinge sulla destra e arriva anche al cross con precisione. Spina nel fianco costante per Alesaami.
Nagy 6 Gara in chiaroscuro per l'ungherese, che alterna buone geometrie con palle perse a centrocampo.
Dzemaili 6.5 Trova un gol fondamentale per i suoi con una delle sue specialiltà: il tiro dalla distanza. Risolutore.
Pulgar 6 Si mette a disposizione della squadra.
Viviani 6.5 L'assist per il gol di Destro è una delizia, la punizione del 3-1 una meraviglia assoluta.
Krejci 6 Spreca una ghiotta chance nei primissimi minuti di gara. Non sembra in condizione fisica ottimale.
Rizzo 6 Si disimpegna bene come esterno d'attacco, mostrando buone doti velocistiche e di inserimento.
Taider 6 Entra a risultato ormai in ghiaccio e dà il suo contributo.
Destro 6.5 Pareggia i conti con una rete da vero bomber: stacco e torsione a superare Posavec. Con lui è tutto un altro Bologna.
Okwonkwo 6 Passerella nel finale per il giovane Primavera.

All. Donadoni 6.5 Ritrova una vittoria che mancava da ben sette gare, con un risultato netto e ampiamente meritato. Il suo Bologna con Mattia Destro è un'altra squadra, anche se il Palermo di oggi era davvero poca cosa.

PALERMO

Posavec 5.5 Da rivedere in occasione del tris di Viviani. Per il resto, assiste impotente alla disfatta dei suoi.
Rispoli 5.5 Soffre l'atletismo di Masina e non riesce a liberare la sua velocità.
Goldaniga 6 Entra nel finale, quando il risultato eera ormai compromesso.
Aleesami 5.5 Non ha occasioni per mettersi in mostra. Soffre la maggior esperienza del suo avversario Torosidis.
Andelkovic 5.5 Qualche sbavatura di troppo. Disattento nell'occasione del pari di Destro e non in grado di comandare la difesa.
Cionek 5 Perde i duelli individuali con Destro, non riuscendo ad arginare il suo strapotere fisico. Partita da dimenticare.
Diamanti 5.5 Non è il vero Diamanti. Impacciato e lento, mai nel vivo del gioco: esce ricoperto dai fischi dello stadio Dall'Ara.
Gazzi 5.5 In mezzo al campo viene sovrastato dalla maggior qualità rossoblù. Perde il duello a distanza con Viviani.
Bruno Henrique 6.5 Il brasiliano migliora di gara in gara. Propizia dal nulla il vantaggio iniziale, e gioca una gara di grande qualità.
Hiljemark 5.5 Corre a vuoto per buona parte della gara, senza mai accelerare o provare la giocata.
Quaison 5.5 Tocca pochissimi palloni.
Sallai 5.5 Volenteroso ma mai cattivo. In Serie A non basta il talento.
Nestorovski 6.5 L'unica nota lieta di questo Palermo. Segna il settimo gol in stagione grazie al lavoro di Bruno Henrique, ma per tutto l'arco della gara è il più volenteroso.
Lo Faso 6 Entra nel secondo tempo e prova a dare la scossa, senza riuscirci.

All. De Zerbi 5 Sesta sconfitta consecutiva, nessun passo avanti nel gioco e nelle occasioni create. La luce in fondo al tunnel ancora non si vede, e Zamparini non gradisce.

Segnalazioni e Consigli. Scrivi alla  redazione di DataSport: segnalazioni@datasport.it