Serie A, Bologna-Empoli: formazioni, diretta, pagelle. Live

2015-12-20 08:00:25
Pubblicato il 20 dicembre 2015 alle 08:00:25
Categoria: Notizie di attualità
Autore: Redazione Datasport.it

Nell'unico anticipo della 17esima giornata di Serie A l’Empoli vince sul campo del Bologna per 3-2 e scrive una pagina importantissima della sua storia, centrando per la prima volta 4 vittorie consecutive nel massimo campionato. In una delle gare più spettacolari di questa stagione, Brienza su punizione pareggia il vantaggio iniziale di Pucciarelli. Gli ospiti tornano avanti con Maccarone ma si fanno riacciuffare da Destro allo scadere del primo tempo. Il gol partita lo segna ancora Maccarone all’inizio del secondo tempo con un facile colpo di testa.

I toscani prendono subito in mano il pallino del gioco e si rendono pericolosi già al 7' col potente destro di Maccarone respinto da Mirante. Al 19' il portiere rossoblu si supera salvando in uscita su Saponara ma non può nulla quando al 24' Pucciarelli raccoglie un ottimo servizio di Saponara e calcia trovando la deviazione decisiva di Rossettini. Al 29' Pucciarelli va vicinissimo alla doppietta ma il suo tiro dalla destra colpisce il palo. Evitato il colpo del ko, il Bologna al 36' trova il pareggio con una potente punizione dal limite di Brienza che fulmina Skorupski. Al 42' l’Empoli torna avanti con un gol di pregevolissima fattura: Zielinski pesca Maccarone con un pallone morbido e l’attaccante insacca al volo per il 2-1. Quando il primo tempo sembra ormai finito, Destro è bravo a lottare su un lancio lungo e a sfruttare un’indecisione di Skorupski, girando col sinistro a porta sguarnita.

La risposta dell'Empoli arriva subito a inizio ripresa, con Maccarone che al 48’ insacca di testa dopo il gran lavoro sulla destra di Pucciarelli. Al 50’ Skorupski si riscatta parzialmente con un intervento decisivo sul destro di controbalzo di Taider. Donadoni, privo di Giaccherini e Rizzo, prova a scuotere i suoi inserendo Falco e spostando Brienza in regia. Per la miglior occasione del 3-3 però bisogna aspettare fino all'80', quando la traversa respinge il colpo di testa di Destro da pochi passi e permette all’Empoli di continuare a sognare.

La squadra di Giampaolo sale al sesto posto con 27 punti, il Bologna invece resta fermo a 19 punti. Dopo la sosta ci saranno le milanesi sulla strada delle due squadre, l’Empoli infatti ospiterà l’Inter mentre i rossoblu saranno di scena a San Siro col Milan.