Serie A, Benevento: incubo recupero, 9 gol subiti

2018-03-19 15:53:12
Serie A, Benevento: incubo recupero, 9 gol subiti
Pubblicato il 19 marzo 2018 alle 15:53:12
Categoria: Serie A
Autore: Piergiuseppe Pinto

La giornata di campionato appena conclusasi ha messo in mostra uno dei più grandi limiti del Benevento: l'incapacità di mantenere la concentrazione per oltre 90 minuti di gioco. E, va detto, anche un po' di sfortuna. In queste prime 29 giornate di campionato, infatti, la formazione allenata da Baroni prima e da De Zerbi poi ha incassato ben 9 reti oltre il 90esimo, spalmate in 8 partite. Dal gol di Iago Falque della seconda giornata a quelle di Pavoletti Barella al Vigorito nell'ultima sfida, i campani hanno dovuto rinunciare a ben 7 punti.

La lavagna luminosa della terna arbitrale, evidentemente, non porta per niente bene al Benevento. Su 8 partite, 5 hanno portato ad un cambio di risultato non indifferente per il fanalino di coda di questa Serie A. Il gol di Iago Falque, infatti, è costato il ko interno con il Torino, così come il gol di Pavoletti nel match della Sardegna Arena contro il Cagliari, la rete di Peluso al Vigorito e quella di Lapadula Marassi contro il Genoa. Quattro pareggi trasformati in sconfitta, per non parlare della rimonta subita nell'ultimo turno ancora contro il Cagliari: al 90', il Benevento vinceva 1-0, ma il colpo di testa di Pavoletti e il rigore di Barella hanno portato il risultato sull'1-2. Senza i gol subiti nel recupero, il Benevento avrebbe ben 7 punti in più. Un netto passo in avanti, che porterebbe la squadra di De Zerbi a quota 17. Certo, ancora all'ultimo posto, ma a -7 dalla zona salvezza, visto che il Cagliari, che ha ricavato 5 punti oltre il 90' con i campani, sarebbe a quota 24 come il Crotone. Le uniche reti ininfluenti sono il gol di Mertens al 90' in Napoli-Benevento 6-0, quello di Defrel in Roma-Benevento 5-2 e quello di Kownacki in Benevento-Sampdoria per 3-2, ma solo grazie al gol al 91' di Brignola. Proprio quest'ultima rete, insieme a quella di Brignoli nel 2-2 contro il Milan, sono valsi dei punti alla formazione campana, mentre il momentaneo pareggio di Iemmello in Cagliari-Benevento 2-1, a conti fatti, non ha influito positivamente sull'ultima in classifica. Il +2 con i blucerchiati e il +1 con i rossoneri riduce a 4 il saldo dei punti in gioco nel recupero. Una magra consolazione per chi, ironicamente, alla segnalazione del recupero inizia a vedere le Streghe.

Segnalazioni e Consigli. Scrivi alla  redazione di DataSport: segnalazioni@datasport.it