Serie A: Atalanta-Sassuolo 1-1, le pagelle

2016-01-30 21:00:30
Pubblicato il 30 gennaio 2016 alle 21:00:30
Categoria: Serie A
Autore: Redazione Datasport.it

Le pagelle di Atalanta-Sassuolo, terminata 1-1

ATALANTA

Sportiello 6 Sempre sicuro negli interventi e incolpevole sul gol subito.
Conti 6 Contiene abbastanza bene Berardi e si fa anche vedere con continuità in fase offensiva.
Masiello 6 Il migliore del reparto arretrato: prestazione solida e senza sbavature.
Dramé 5.5 Si perde Vrsaljko sull'azione del gol, ma migliora per attenzione e spinta nel secondo tempo.
Cherubin 5 Troppo goffo nell'intervento che, di fatto, serve a Berardi la palla del vantaggio ospite. Leggermente meglio nella ripresa. Toloi 6 Esce a metà primo tempo per un problema fisico, senza meriti né colpe.
Gomez 5 Prestazione sottotono: è poco incisivo durante tutta la gara.
Diamanti 6 Il suo ingresso per l'infortunato Toloi aggiunge fantasia e qualità all'attacco nerazzurro. Cala alla distanza.
Migliaccio 6 Rimpiazza Kurtic e non lo fa rimpiangere negli ultimi venti minuti.
Kurtic 6 Ha soprattutto il merito di guadagnarsi il calcio di rigore. Per il resto, meno dinamico del solito.
Cigarini 6 Bene sia in fase di impostazione che negli inserimenti, anche se cala con l'andare dei minuti.
De Roon 6 Buona gara, soprattutto in interdizione, ma senza spunti degni di nota.
Denis 6 Ci teneva a segnare nella sua ultima gara con l'Atalanta e ci riesce, più per fortuna che per merito. Per il resto, solito impegno e attaccamento alla maglia, come testimoniano le lacrime dopo la sostituzione.
Borriello s.v. Gioca i minuti finali, toccando solo un paio di palloni.

All. Reja 6 Costretto a cambiare subito modulo per l'infortunio di Toloi, adegua bene la formazione e ottiene un buon punto contro una squadra di maggiore qualità come il Sassuolo.

SASSUOLO
Consigli 6.5 Bravo a parare il rigore di Denis, un po' meno nella respinta che torna sui piedi dell'argentino. Per il resto, ordinaria amministrazione svolta bene.
Longhi 6 Nel duello di corsa e muscoli con Conti, riesce a farsi valere, seppur rinunciando a spingere.
Acerbi 6.5 Sempre sicuro nel guidare la difesa e puntuale negli interventi. Ormai una certezza.
Antei 6 Al rientro da titolare dopo un lunghissimo stop, se la cava decisamente bene.
Vrsaljko 6.5 Dramé non gli dà problemi e allora il croato spinge con continuità: suo il cross da cui nasce la rete di Berardi.
Duncan 6.5 Corre tantissimo e sta aggiungendo qualità al suo gioco. Bravo a fare da cerniera tra la fase di recupero palla e la costruzione del gioco.
Biondini 6 Gara ordinata e senza sbavature, come ci si aspetta da lui.
Magnanelli 6 Gestisce bene il centrocampo neroverde, ma perde smalto col passare dei minuti. Comunque sufficiente.
Falcinelli 6 Lavora molto nell'ombra con sponde, movimenti giusti e pressing. Buona gara.
Berardi 6 Prima gli annullano un gol valido, poi segna a porta vuota. Per il resto, prestazione sottotono.
Defrel 5.5 Non riesce mai a rendersi pericoloso dalle parti di Sportiello e lascia il campo nel finale per Sansone.
Trotta 6 Entra nella ripresa e prova a mettersi subito in mostra: buona intraprendenza, ma senza particolari risultati.
Politano s.v. Scende in campo soltanto nel recupero.
Sansone 5.5 Gioca i venti minuti finali, ma non riesce mai a entrare nel vivo del gioco.

All. Di Francesco 6 I suoi giocano bene in avvio di gara, ma, dopo aver subito l'1-1 di Denis, sembrano adagiarsi sul risultato. Un Sassuolo meno in palla del solito.