Serie A: Atalanta-Sampdoria 2-1, le pagelle

2015-09-29 08:00:40
Serie A: Atalanta-Sampdoria 2-1, le pagelle
Pubblicato il 29 settembre 2015 alle 08:00:40
Categoria: Serie A
Autore: Redazione Datasport.it

Rivivi le emozioni di Atalanta-Sampdoria: cronaca, pagelle e tabellino

Le pagelle di Atalanta-Sampdoria, terminata 2-1

ATALANTA


Sportiello 7 Parata strepitosa su Soriano nel secondo tempo, non può nulla sul gol subito nel finale.
Dramé 7 Col suo cross procura il vantaggio orobico complice la deviazione di Moisander: spinge tanto con continue sovrapposizioni a Gomez.
Toloi 6.5 Puntuale in difesa, pericoloso in attacco: nella ripresa sfiora il raddoppio con un colpo di testa molto insidioso e la palla che passa a fil di palo.
Paletta 6 Guida la retroguardia di Reja e strappa applausi per un'ora, nel finale invece sbaglia qualche intervento.
Bellini 5.5 Dalla sua fascia nascono i principali pericoli nei minuti finali.
Grassi 6 Tanti inserimenti nel primo tempo, nella ripresa cala fisicamente ed è sostituito dopo 17 minuti.
Gomez 7.5 Sempre pericoloso, impressionante la progressione a metà del primo tempo con tutto il campo percorso palla al piede e la conclusione a fil di palo.
Migliaccio 5.5 Impreciso e falloso nei 30 minuti finali.
Kurtic 6.5 Spinge con continuità ma è poco preciso in fase conclusiva.
Cigarini 6 Entra nel finale e contribuisce alla conquista di 3 punti fondamentali per scalare la classifica.
De Roon 7 Padrone del centrocampo: scalza Cigarini dai titolari, garantisce le giuste geometrie sulla mediana e anche in fase di copertura dà una mano alla difesa.
Maxi Moralez 7 Assist perfetto per il raddoppio di Denis: sempre giocate determinanti per il fantasista di Reja.
Pinilla 6.5 Aiuta la squadra nella partenza lanciata, poi deve uscire per infortunio.
Denis 7 Subentra a Pinilla, spreca a metà ripresa il raddoppio ma nel finale è cinico a chiudere il match.

All. Reja 7 Prestazione quasi perfetta della sua squadra: batte la Sampdoria con ritmo e organizzazione e dopo 6 giornate ha già 11 punti in classifica.

SAMPDORIA

Viviano 5.5 Parte in leggero ritardo sul primo gol, beffato dalla deviazione di Moisander.
Mesbah 5 Maxi Moralez lo fa diventare matto: il terzino va in netta difficoltà e anche in attacco è poco incisivo.
Zukanovic 5.5 Tiene nello scontro fisico prima con Pinilla e poi con Denis ma sbaglia sulla rete del 2-0.
Pedro Pereira 5.5 Spinge tanto nel primo tempo e colleziona il cross del pareggio per Eder ma palesa limiti in fase difensiva con Alejandro Gomez che ha creato grandi problemi nella sua zona.
Moisander 5 Sua l'autorete goffa sul cross di Dramè che consegna il vantaggio agli orobici in apertura
Carbonero s.v. Non dà il contributo per trovare il pareggio nel finale.
Barreto 5.5 Prestazione al di sotto delle aspettative con le continue incursioni di Kurtic nella sua zona.
Correa 5 Non incide sul match: De Roon fa buona guardia sui suoi inserimenti tra le linee.
Fernando 5 Sovrastato sul piano fisico, va in difficoltà anche su quello tecnico con errori nella misura di lanci e passaggi.
Rocca 6 Entra a sorpresa e non sfigura nel palcoscenico della Serie A
Soriano 6.5 L'ultimo a mollare: oltre a segnare il momentaneo 2-1 sfiora la rete sul risultato di 1-0 ma Sportiello si salva con un miracolo.
Cassano 5.5 Entra e gioca da fermo: sempre raddoppiato, non ha spazi per le sue giocate.
Eder 5 Si divora una rete, sbaglia un'altra occasione: poco lucido in zona gol il capocannoniere della Serie A.
Muriel 5 Svaria molto su tutto il fronte offensivo senza mai portare pericoli reali ai padroni di casa

All. Zenga 5 La Sampdoria continua a soffrire le trasferte: prima ora di gioco dominata dai padroni di casa sul piano fisico, nel finale prova ad agguantare almeno il pari. ma è troppo tardi.

Segnalazioni e Consigli. Scrivi alla  redazione di DataSport: segnalazioni@datasport.it