Serie A: Atalanta-Roma, gol e highlights. Video

2013-02-25 00:01:34
Pubblicato il 25 febbraio 2013 alle 00:01:34
Categoria: Serie A
Autore: Redazione Datasport.it

Guarda i gol e gli highlights di Atalanta-Roma

Rvivivi le emozioni di Atalanta-Roma: cronaca, pagelle e tabellino

Seconda vittoria consecutiva per la nuova Roma targata Andreazzoli. I giallorossi vincono 3 a 2 a Bergamo, contro l'Atalanta. Sblocca la gara Livaja con un tocco sotto misura nei primi minuti. Risponde Marquinho con un bel sinistro, poi Pianjc scavalca la barriera su calcio di punizione e porta avanti i suoi. Ripresi, però, sul finire di tempo ancora da Livaja. Nella ripresa Torosidis trova il gol vittoria e corona la buona prestazione dei compagni. La Roma senza Totti e De Rossi vola a 40 punti e riprende la marcia verso il terzo posto. L'Atalanta rimane ferma a quota 27, in zona rischio.

Parte meglio l'Atalanta con un Bonaventura particolarmente ispirato. Proprio il numero 10 bergamasco sbaglia a calciare in porta, il suo tiro diventa un assist per Livaja che sblocca la gara alla sua prima da titolare con la maglia dell'Atalanta. Dopo il gol subito, comincia a salire in cattedra la Roma. Al 12' Marquinho si accentra, entra in area, e con il sinistro fredda Consigli. La neve scende con più intensità e la visibilità comincia a diminuire. Al 34' Pianjc calcia una punizione perfetta che si infila sotto la traversa. Ma nel finale di tempo Carmona crossa in area, Livaja con un po' di mestiere si libera di Torosidis e segna di sinistro il pareggio.

Il secondo tempo è di marca giallorossa. Gli uomini di Andreazzoli controllano meglio il centrocampo, lasciando pochi spazi all'Atalanta. Al 70' Pianjc sfiora di testa il suo secondo gol personale, ma Consigli è attento. Passa un solo minuto e Torosidis trova la rete di testa - la prima con la maglia romanista - su cross di Bradley, salito in cabina di regia al posto di Pjanic che ha lasciato il posto a Perrotta. Colantuono butta nella mischia Lucchini e Cazzola per Giorgi e Biondini ma il pallino del gioco rimane della Roma. Nel finale espulso Contini per doppio giallo.

Una prova convincente per la squadra di Andreazzoli che sta trovando i giusti equilibri, anche senza Totti e De Rossi. Una vittoria che dà continuità al successo di settimana scorsa con la Juventus, e fiducia in ottica della prossima gara con il Genoa. L'Atalanta ha faticato nella ripresa, ma nel primo tempo ha fatto vedere anche qualcosa di buono. La prossima con il Siena ha già il sapore di scontro-salvezza.