Serie A: Atalanta-Lazio 2-1, le pagelle

2015-10-28 23:30:00
Serie A: Atalanta-Lazio 2-1, le pagelle
Pubblicato il 28 ottobre 2015 alle 23:30:00
Categoria: Pagelle Serie A
Autore: Redazione Datasport.it

Rivivi le emozioni di Atalanta-Lazio: cronaca, pagelle e tabellino

Le pagelle di Atalanta-Lazio, terminata 2-1.


ATALANTA

Sportiello 6 - Raramente impegnato, può solamente applaudire sulla punizione di Biglia.
Masiello 5.5 - Sfiora l'autogol nel primo tempo ed è lui a commettere il fallo da cui nasce il vantaggio della Lazio.
Dramé 6.5 - Mai in difficoltà contro i temibili esterni di Pioli.
Raimondi 6 - Cambia tre ruoli in un solo tempo. Jolly prezioso per il suo allenatore.
Paletta 6 - Fa buona guardia su Matri.
Stendardo 6.5 - Reja chiama e lui risponde presente. Ottima prova al centro della difesa.
Cherubin 6 - Rinforza il pacchetto arretrato nel finale.
Gomez 7 - E' lui l'uomo partita. Causa l'autogol di Basta e spedisce sotto l'incrocio il pallone del 2-1. Sembra tornato quello di Catania.
Carmona 6 - Solita prova di quantità in mezzo al campo.
Kurtic 5.5 - Resta negli spogliatoi dopo un primo tempo non indimenticabile.
D'Alessandro 6.5 - Entra con il piglio giusto e l'assist della vittoria porta la sua firma.
De Roon 5.5 - Non riesce a dettare i tempi della manovra, restando un pò in ombra per tutta la partita.
Maxi Moralez 6.5 - Beneficia della scelta di Reja di accentrarlo alle spalle della punta. Si rende protagonista di un paio di iniziative che mettono i brividi agli avversari.
Pinilla 6 - Cresce nel secondo tempo come tutti i suoi compagni. Lavoro apprezzabile in mezzo ai due centrali della Lazio.

All. Reja 7 - 17 punti, a una sola lunghezza dal collega Pioli avversario di questa sera e l'Atalanta viaggia verso una salvezza più che tranquilla. Mischia le carte a inizio ripresa passando al 4-4-1-1, accentrando Maxi Moralez e il campo gli dà ragione.

LAZIO

Marchetti 6 - Si fa trovare pronto quando gli avversari ci provano dalla distanza. Nessuna responsabilità sull'autogol di Basta prima e sul gioiello di Gomez poi.
Basta 5 - Sfortunato ma anche maldestro in occasione dell'autorete che rimette in carreggiata l'Atalanta.
Gentiletti 6 - Nessuna sbavatura. Tiene botta in più di una circostanza su Pinilla.
Hoedt 6 - In crescita rispetto alle prime apparizioni stagionali.
Candreva 5 - Ancora a secco di gol, prestazione decisamente al di sotto dei suoi standard. La Lazio ha bisogno che torni sui suoi livelli al più presto.
Biglia 7 - Dirige il traffico in mezzo al campo e sblocca la gara con una punizione magistrale. Uomo chiave di questa Lazio.
Onazi 6 - Non è chiamato a impostare il gioco, forma una buona coppia con Biglia.
Felipe Anderson 5.5 - Un pò tenero negli ultimi metri, dove in un paio di situazioni avrebbe potuto mettere in porta i compagni.
Lulic 5.5 -Stringe i denti nonostante non fosse al meglio e non tira mai indietro la gamba. Unico neo il fatto che il gol del 2-1 arrivi dalla sua parte.
Milinkovic-Savic 5.5 - Alterna giocate interessanti ad altre meno efficaci.
Matri 5.5 - Pioli punta su di lui dall'inizio ma non crea troppi pericoli alla retroguardia avversaria.
Djordjevic 6 - Buona presenza prima al posto di Matri e poi in coppia con Klose.
Klose s.v. - Non riesce a trovare il guizzo decisivo nei pochi minuti a disposizione.

All. Pioli 5 - La squadra trova il vantaggio su punizione e sembra padrona del campo. Poi nel secondo tempo subisce il cambio di ritmo degli avversari, non creando mai un'occasione dal gol nitida nell'arco dei 90 minuti. Probabilmente non meritava di perdere ma il rendimento in trasferta è preoccupante.

Segnalazioni e Consigli. Scrivi alla  redazione di DataSport: segnalazioni@datasport.it