Serie A: Atalanta-Fiorentina 2-3, gol e highlights. Video

2016-02-22 00:01:23
Pubblicato il 22 febbraio 2016 alle 00:01:23
Categoria: Gol e Highlights Serie A
Autore: Redazione Datasport.it

Importante successo esterno per la Fiorentina che supera per 3-2 l’Atalanta e mantiene saldo il terzo posto in classifica. Succede tutto nella ripresa: sblocca Mati Fernandez al 67’ e raddoppia Tello all'81'. Poi Conti all'84’ sigla la rete che riapre la partita, ma Kalinic a 3 minuti dal 90esimo trova il terzo gol, prima dell’inutile rete di Pinilla nel finale che fissa il risultato sul definitivo 2-3. Nel recupero espulso Conti per doppio giallo.

Reja si affida al tridente con D’Alessandro, Pinilla e Gomez. Diamanti, non al meglio della condizione, parte dalla panchina. Anche nella Viola qualche esclusione eccellente con Borja Valero (turno di riposo per lui) e Kalinic fuori dagli undici. Reparto offensivo affidato a Tello, Mati Fernandez e Bernardeschi a supporto di Babacar.

Partenza sprint dei padroni di casa, subito vicini al gol con Gomez servito in verticale da Cigarini al 2’. La viola risponde poco dopo con Pasqual che su calcio di punizione impegna severamente Sportiello al 9’. La partita è vivace e passa appena un minuto che l’Atalanta sfiora nuovamente il vantaggio con Dramè, che di testa da posizione ravvicinata, costringe Tatarusanu alla deviazione in angolo. Gli ospiti fanno tanto possesso palla ma non riescono a penetrare la retroguardia atalantina che si difende con ordine, e attacca con incisività: al 28’ è ancora Gomez ad andare vicino alla rete su assist di D’Alessandro.  
 
La ripresa si apre con ritmi più blandi e pochi pericoli per Tatarusanu e Sportiello fino al 67’ quando Mati Fernandez trova il gol del vantaggio con un gran colpo di testa su assist di Tello. L’Atalanta prova a replicare ma sono ancora gli ospiti ad andare a segno con Tello all'81’ che sembra mettere il match in sicurezza. Sembra, appunto, perché passano tre minuti e Conti accorcia le distanze sugli sviluppi di un corner. I bergamaschi si buttano in avanti in cerca del pari ma si scoprono e subiscono la terza rete firmata Kalinic all'87’ che spegne i sogni di rimonta bergamaschi. A nulla vale infatti il gol di Pinilla al 92’. I nerazzurri terminano in dieci per l’espulsione per somma di ammonizione di Conti nei minuti di recupero.
 
Grazie al successo la viola sale a 52 punti conservando il terzo posto in classifica in attesa del big match contro il Napoli del prossimo turno. Per l’Atalanta, che resta a 29 punti, arriva invece l’undicesima partita senza vittorie. Nella prossima giornata i bergamaschi saranno attesi dall'insidiosa trasferta di Carpi