Serie A: Atalanta-Bologna 2-0, gol e highlights. Video

2016-03-21 00:01:59
Pubblicato il 21 marzo 2016 alle 00:01:59
Categoria: Gol e Highlights Serie A
Autore: Redazione Datasport.it

L'Atalanta torna a vincere e avvicina la salvezza. A oltre tre mesi di distanza dall'ultima volta, gli orobici conquistano tre punti fondamentali davanti al proprio pubblico: nel lunch match della 30a giornata la formazione di Reja batte 2-0 il Bologna, che prosegue nel momento di flessione. Decisive le reti di Gomez e Diamanti. Espulsi Mbaye e Gastaldello nei rossoblu, Mirante para un rigore a Pinilla.

Reja con Diamanti al posto di D'Alessandro nel tridente offensivo con Gomez e Pinilla. Donadoni cambia interpreti: Morleo sulla sinistra, Brienza e Brighi a centrocampo, Rizzo nel tridente con Floccari e Giaccherini. I padroni di casa partono forte e dopo pochi secondi dal fischio d'inizio hanno una buona chance con un colpo di testa centrale di Gomez. Il match è equilibrato ma le principali opportunità sono di marca nerazzurra: al 17' colpo di testa di Stendardo sul fondo sugli sviluppi di una punizione. Al 27' un guizzo di Diamanti permette di sbloccare il match: il fantasista salta Gastaldello e regala a Gomez un pallone che deve solo spingere in rete. Sull'1-0 gli emiliani cercano la scossa: il pareggio di Maietta è annullato per fuorigioco. Nel recupero arriva il raddoppio di Diamanti su assist di Pinilla ma il Bologna protesta per un fallo dell'attaccante su Maietta non ravvisato da Giacomelli. Si va al riposo sul 2-0.

A inizio ripresa Donadoni cerca di scuotere i suoi e cambia Brienza inserendo Mounier. Al 61' doppia occasione per il neoentrato Mounier e Brighi ma le loro conclusioni non trovano lo specchio della porta. Due minuti più tardi Sportiello respinge il tentativo di Floccari da pochi passi. Nel momento di massima spinta dei rossoblu, al 77' Gastaldello stende in area Gomez: Giacomelli concede rigore, Mirante però ipnotizza Pinilla e respinge il penalty. All'80' l'episodio che chiude definitivamente il match: Mbaye interviene duramente su Gomez e viene espulso. L'inferiorità numerica del Bologna diventa doppia sei minuti più tardi, quando Gastaldello viene espulso per doppia ammonizione per un intervento in ritardo su Gomez. Cigarini, Gomez e Pinilla si divorano il 3-0 nel finale: finisce 2-0, l'Atalanta torna a vincere 15 giornate dopo l'ultima volta e si avvicina alla salvezza. Prosegue il momento no del Bologna, specie in fase offensiva: dopo la sosta per le Nazionali ci sarà la chance per ripartire al Dall'Ara contro il Verona.