Serie A, ancora Romagnoli: Udinese KO al 97', Milan al quarto posto

2018-11-04 22:30:08
Pubblicato il 4 novembre 2018 alle 22:30:08
Categoria: Serie A
Autore: Matteo Pifferi

Basta un gol di Romagnoli al 97' al Milan per vincere 1-0 sul campo dell'Udinese che permette alla squadra di Gattuso di mantenere il quarto posto al pari della Lazio.

Partita divertente e dai ritmi alti in avvio alla Dacia Arena con Higuain che sfiora il gol all'8' - girata che termina di poco a lato - così come Pussetto che, dalla distanza, mette in difficoltà Donnarumma, costretto a deviare in corner all'11'. Sul ribaltamento di fronte, Suso si accentra e tira, sfiorando il palo alla destra di Musso. Al 16' è invece Lasagna, col mancino, a fare la barba al palo con Donnarumma sulla traiettoria. L'Udinese preme e, quando attacca, il Milan va in affanno: progressione di Lasagna che serve Ter Avest che conclude male sul fondo da buonissima posizione. Alla mezz'ora Suso su punizione chiama in causa Musso che si rifugia in qualche modo in corner. Prima dell'intervallo il Milan deve fare a meno di Higuain, uscito al 34' per un colpo subito alla schiena: al suo posto entra Castillejo che dà il via all'azione più pericolosa del Milan con Cutrone che conclude col sinistro, costringendo Musso al volo plastico con annessa deviazione in angolo.

 

Il secondo tempo parte più in sordina con le due squadre che puntano a non sbilanciarsi: la prima occasione è per Castillejo che però trova il miracolo di Musso a respingere in corner. Il Milan preme e, al 60', sfiora il vantaggio ma Suso spreca clamorosamente un assist del frizzante Castillejo calciando alto dal dischetto del rigore. E' lo stesso Castillejo a provare il sinistro a giro al 75', trovando però lar espinta del solito Musso. Nel finale ci provano i rossoneri con Suso e i bianconeri due volte con Lasagna ma lo 0-0 di partenza resta il punteggio fino al 96' quando Romagnoli, in proiezione offensiva, sfrutta il clamoroso errore di Opoku e trova il secondo gol consecutivo che vale i tre punti. Il Milan aggancia la Lazio e resta al quarto posto in classifica mentre l'Udinese ingoia un boccone amarissimo e chiude una buona partita con zero punti.