29esima di Serie A: occasione persa Milan, nel pomeriggio 4 vittorie, 3 pari e tanti goal

2021-04-03 17:45:00
29esima di Serie A: occasione persa Milan, nel pomeriggio 4 vittorie, 3 pari e tanti goal
Pubblicato il 3 aprile 2021 alle 17:45:00
Categoria: Serie A
Autore: Lorenzo Bloise

Termina con un pareggio il lunch match alla Scala del Calcio, Napoli, Atalanta, Lazio e Verona trovano i tre punti, pari nelle altre tre sfide

 

Riparte la Serie A, dopo la pausa delle Nazionali, in campo tutte le 20 squadre. Prima partita giocata a San Siro, alle ore 12.45 tra Milan e Sampdoria terminata con un punto a testa. Accade tutto nel secondo tempo: Theo Hernandez sbaglia un facile disimpegno e Quagliarella, prima di tutti, sfrutta l’errore del francese e sorprende Donnarumma, fuori dai pali, con un tiro di precisione da fuori area; nel finale il Milan evita la sconfitta grazie al goal del subentrato Hauge e per poco rischia di vincerla con il tiro di Kessie che si stampa sul palo. Alle ore 15 si sono giocate sette partite, su tutte spicca il match tra Napoli e Crotone terminato per 4 a 3: i partenopei partono subito forte infliggendo un uno-due letale firmato da Insigne e Osimhen, poco più tardi il Crotone accorcia le distanze con il solito Simy lasciato solo davanti a Meret, a pochi minuti della fine della prima frazione di gioco Mertens pennella una punizione perfetta sulla quale Cordaz non può intervenire, per il belga si tratta del secondo goal di fila su punizione. Secondo tempo ricco di emozioni: grazie al tandem d’attacco Messias-Simy, i “pitagorici” trovano il pareggio ma, a cinque minuti dal termine Di Lorenzo mette segna il goal partita per il Napoli.

 

Al Gewiss Stadium i padroni di casa si impongono per 3 reti a 2 contro i friulani. Nel primo tempo, la Dea trova il doppio vantaggio grazie al solito Muriel, al 18° goal in questo campionato ma l’Udinese accorcia prima dell’intervallo grazie al “Tucu” Pereyra. Nella seconda frazione di gioco l’Atalanta allunga grazie all’altro ex della gara Zapata, Stryger Larsen riaccende le speranze per la squadra di Gotti, ma non basta. È tornata la zona Caicedo! In una partita complicata, la Lazio trova la seconda vittoria consecutiva contro lo Spezia; al momentaneo vantaggio dei biancocelesti, grazie a Lazzari, risponde Verde, autore di un grande goal in acrobazia ma, quando ormai sembra tutto deciso, Caicedo segna il match point. Il Verona sbanca la Sardegna Arena grazie alle reti di Barak, quest’anno attaccante aggiunto per gli scaligeri, e di Lasagna che chiude il match in contropiede a tu per tu con Cragno: crisi profonda per il Cagliari che rimane terzultimo. Al ritorno di Iachini sulla panchina dei viola, al Luigi Ferraris non si va oltre il pareggio: Destro chiama (decimo centro stagionale), Vlahovic risponde con una grande girata mancina. La sfida salvezza tra Benevento e Parma termina con pareggio per 2 a 2: Glik, dopo 6 anni, ritrova il goal in A e il primo con la “strega”, all’inizio del secondo tempo i ducali raggiunge il pareggio grazie a Kurtic e, quando l’inerzia sembra dalla loro parte, Ionita riporta in vantaggio la squadra di Inzaghi sugli sviluppi di un corner; Man evita, nel finale, la sconfitta al Parma. Stesso risultato anche tra Sassuolo e Roma; i giallorossi vanno in vantaggio per due volte prima con Pellegrini dal dischetto e poi grazie ad un diagonale sinistro perfetto di Bruno Peres ma, in entrambi i casi, gli emiliani riagguantano il risultato grazie alle reti di Junior Traore e Raspadori.

ULTIME NOTIZIE
ULTIME NOTIZIE
22 ore fa
Serie A
Serie A, Torino-Juventus: aspettando il derby n°202

I granata alla ricerca di una vittoria storica per allontanarsi dalle zone più basse della classifica, la Juventus per riscattare la brutta...

1 giorno fa
Serie A
29° di Serie A: la presentazione della giornata

In un turno che andrà in scena interamente di sabato non spiccano particolari scontri diretti di vertice, ma per la parte bassa della class...

1 giorno fa
Serie A
Allarme Serie A: Bonucci positivo al Covid-19 dopo 4 casi nel gruppo Italia

Nella tarda serata di ieri, l'Italia ha annunciato 4 positività al Covid-19 tra i membri dello staff di Mancini...

3 giorni fa
Serie A
Bologna-Inter: presentazione partita e pronostico

Nel posticipo del Dall'Ara con il Bologna, l'Inter insegue la nona vittoria consecutiva e vuole dare un altro segnale al Milan e a tutte le ...

4 giorni fa
Serie A
Serie A, svelato il nuovo logo dell'Inter

L’Inter ha presentato oggi la sua nuova identità visiva, che esalta i valori fondanti del Club e rafforza il legame con la città di Mila...

4 giorni fa
Serie A
Torino-Juventus: presentazione della partita e pronostico

La Juventus cerca la riscossa nel Derby della Mole contro il Torino, che a sua volta è invischiato nella lotta per non retrocedere....

4 giorni fa
Serie A
Serie A, Atalanta: Gasperini vince la “Panchina d’Oro” per la stagione 2019-2020

Gian Piero Gasperini, per il secondo anno consecutivo, riceve il riconoscimento come miglior allenatore della Serie A, merito dell’Atalant...

4 giorni fa
Serie A
Milan-Sampdoria: presentazione della partita e pronostico

Dopo le due settimane di pausa per gli impegni delle Nazionali, sabato ritorna la Serie A per il turno pre-pasquale: si parte con Milan-Samp...

5 giorni fa
Serie A
Serie A, Buffon – Juve: sarà addio?

Gianluigi Buffon e la Juventus sembrano intenzionate a dirsi addio, ancora una volta. Il suo futuro non è chiaro: ultima esperienza in una ...

Segnalazioni e Consigli. Scrivi alla  redazione di DataSport: segnalazioni@datasport.it