Sei Nazioni, Irlanda: O'Connell si ritira

2016-02-10 08:00:00
Pubblicato il 10 febbraio 2016 alle 08:00:00
Categoria: Rugby
Autore: Redazione Datasport.it

"Dopo la Coppa del Mondo mi sono concentrato esclusivamente sul tornare in piena forma, ma purtroppo non sarà possibile: ho deciso di ritirarmi dal rugby professionistico". Sono le parole rilasciate da Paul O'Connell, storico capitano dell'Irlanda che dopo 14 anni di carriera appende gli scarpini al chiodo. Tutta colpa dell'infortunio alla coscia subito in Coppa del Mondo contro la Francia.

Dopo 108 caps con la propria Nazionale e una carriera intera vissuta con il simbolo del Munster cucito sul cuore, in estate O'Connell dopo un intervento chirurgico aveva firmato con il Tolone allenato da Diego Dominguez (club campione d'Europa in carica) senza mai però riuscire a scendere in campo. "Voglio ringraziare il Tolone per la comprensione e l'aiuto negli ultimi mesi: su consiglio dei medici ho deciso di dire basta". Il gigante di Limerick è stato protagonista del Grande Slam con l'Irlanda nel 2009, conducendo i Greens da capitano al back-to-back del Sei Nazioni 2014 e 2015.