Sei Nazioni 2016: Italia-Scozia, i convocati

2016-02-16 16:12:39
Pubblicato il 16 febbraio 2016 alle 16:12:39
Categoria: Rugby
Autore: Redazione Datasport.it

Sono trentuno i giocatori convocati dal ct della Nazionale di rugby Jacque Brunel per il prossimo match dell'Italia contro la Scozia in programma sabato 27 febbraio allo stadio Olimpico di Roma. Contro gli highlanders, alla ricerca della prima vittoria nel Sei Nazioni 2016 proprio come l'Italia, l'allenatore francese ritrova due pedine fondamentali come il centro Luca Morisi, fuori dal giro azzurro dallo scorso settembre per un infortunio che lo costrinse a saltare il mondiale in Inghilterra, e il tallonatore del Leicester Tigers Leonardo Ghiraldini, reduce da un problema muscolare patito negli stessi campionati del mondo contro il Canada e chiamato al posto di Ornel Gega, uscito malconcio dalla batosta subita domenica scorsa contro il XV della Rosa di Eddie Jones.

Insieme al vice capitano e al tre quarti del Benetton Treviso, torna a disposizione anche l'estremo David Odiete, primo cap all'esordio di questo Sei Nazioni in Francia, mentre si rivede l'esordiente flanker Jacopo Sarto, fratello di Leonardo e suo compagno di squadra nelle Zebre di Gianluca Guidi. Gli azzurri si ritroveranno domenica 21 febbraio al "Giulio Onesti" di Roma per preparare, a partire dal giorno successivo, una partita diventata già di fondamentale importanza dopo le due sconfitte patite contro Francia (23-21) e Inghilterra (9-40).

Questo l'elenco completo dei 31 convocati per Italia-Scozia:
Piloni: Martin Castrogiovanni (Racing '92, 117 caps), Dario Chistolini (Zebre Rugby, 13 caps), Lorenzo Cittadini (Wasps, 46 caps), Andrea Lovotti (Zebre Rugby, 2 caps), Matteo Zanusso (Benetton Treviso, 2 caps).
Tallonatori: Leonardo Ghiraldini (Leicester Tigers, 80 caps), Davide Giazzon (Benetton Treviso, 26 caps).
Seconde linee: Valerio Bernabò (Zebre Rugby, 29 caps), George Fabio Biagi (Zebre Rugby, 10 caps), Marco Fuser (Benetton Treviso, 8 caps).
Flanker/n.8: Francesco Minto (Benetton Treviso, 25 caps), Sergio Parisse (Stade Francais, 116 caps, capitano), Jacopo Sarto (Zebre Rugby, esordiente), Abraham Steyn (Benetton Treviso, 1 cap), Andries Van Schalkwyk (Zebre Rugby, 1 cap), Alessandro Zanni (Benetton Treviso, 96 caps).
Mediani di mischia: Edoardo Gori (Benetton Treviso, 49 caps), Guglielmo Palazzani (Zebre Rugby, 17 caps).
Mediani d'apertura: Carlo Canna (Zebre Rugby, 9 caps), Edoardo Padovani (Zebre Rugby, 1 cap).
Centri/Ali/Estremi: Mattia Bellini (Petrarca Padova, 2 caps), Giulio Bisegni (Zebre Rugby, 2 caps), Michele Campagnaro (Exeter Chiefs, 20 caps), Tommaso Caastello (Rugby Calvisano, esordiente), Gonzalo Garcia (Zebre Rugby, 41 caps), Kelly Haimona (Zebre Rugby, 8 caps), Luke McLean (Benetton Treviso, 77 caps), Luca Morisi (Benetton Treviso, 16 caps), David Odiete (Marchiol Mogliano, 1 cap), Andrea Pratichetti (Benetton Treviso, 2 caps), Leonardo Sarto (Zebre Rugby, 25 caps)