Scommesse, Roma e Milan: difficile, non impossibile

2011-03-07 15:15:51
Pubblicato il 7 marzo 2011 alle 15:15:51
Categoria: Serie A
Autore: Redazione Datasport.it

Dopo il 2-3 subito all'andata degli ottavi di finale, la Roma è a caccia dell'impresa in Ucraina contro lo Shakhtar:  difficile, ma non impossibile, stando alle quote dei bookmaker. Nei 90 minuti la Roma si gioca a 4.00, contro l'1.90 degli ucraini, mentre il pari, secondo Agicos, si gioca a 3.55. Per ribaltare la sconfitta dell'Olimpico, alla Roma serve una vittoria con due gol di scarto: lo 0-2 è bancato a 20.00. Nel passaggio del turno, invece, lo Shakhtar è nettamente favorito a 1.14, mentre la qualificazione giallorossa si gioca a 5.75. Una vittoria della Roma entro il tempo regolamentare è data a 6.50, più difficile ai supplementari (100), o ai rigori (addirittura 150).

Più o meno simile la situazione del Milan: anche per la squadra di Allegri lo 0-1 subito all'andata degli ottavi col Tottenham complica la qualificazione ai quarti, anche se l'impresa di ribaltare la sconfitta casalinga sembra alla portata dei rossoneri, almeno secondo i bookmaker: nelle quotazioni sull'1X2, secondo Agicos, la vittoria rossonera è 3.20 contro i 2.15 di quella degli Spurs: il pareggio si gioca a 3.50. Per quanto riguarda il risultato esatto, l'1-2 che basterebbe per la qualificazione si gioca a 12.50: nelle quote sul passaggio del turno, l'accesso ai quarti dei rossoneri è a 3.70, mentre quello del Tottenham si gioca a 1.28. Infine per i bookmaker basteranno i 90 minuti regolamentari per chiudere il discorso qualificazione (4.50), piuttosto che supplementari (26) o rigori (41).