Sci, SuperG St. Moritz: che festa per Kilde

2016-03-17 13:36:26
Pubblicato il 17 marzo 2016 alle 13:36:26
Categoria: Sci
Autore: Redazione Datasport.it

C'è il nome di Aleksander Kilde sulla coppa di cristallo del SuperG maschile: il norvegese porta a casa il trofeo grazie al secondo posto (a pari merito col connazionale Jansrud) giunto sulle nevi di St.Moritz. Seconda vittoria in due giorni per il padrone di casa Beat Feuz, già primo nella discesa libera che ha sancito lo storico trionfo di specialità di Peter Fill, settimo quest'oggi a quasi un secondo dalla vetta.

Senza dubbio la continuità è stata l'arma in più che ha permesso allo sciatore classe '92 di alzare l'ambito trofeo. Un trionfo certificato dai 415 punti finali nella classifica di specialità, a +40 lunghezze sul connazionale Jansrud. In gara entrambi hanno chiuso a dieci centesimi di distacco dall'elvetico Feuz (che non vinceva un SuperG dalla prova di Kvitfjell del 2 marzo 2012). Qualche problema in discesa per Peter Fill, che deve accontentarsi della settima piazza. Tredicesimo l'azzurro Innerhofer, mentre è stato costretto al ritiro dopo un errore l'altro italiano in gara, Mattia Casse. Prossima gara maschile a St.Moritz in programma sabato, con lo slalom gigante.