Sci, Slalom S. Caterina: primo squillo Loeseth, disastro Italia

2016-01-05 14:09:07
Pubblicato il 5 gennaio 2016 alle 14:09:07
Categoria: Sci
Autore: Redazione Datasport.it

Nina Loeseth conquista la prima vittoria in Coppa del Mondo di Sci vincendo lo Slalom Speciale di Santa Caterina Valfurva. Sulla pista 'Deborah Compagnoni' la norvegese chiude col tempo complessivo di 1'57"65 precedendo di 1"12 la ceca Sarka Strachova e di 1"37 la slovacca Veronika Zuzulova. Prova decisamente deludente per le italiane con Chiara Costazza ed Irene Curtoni fuori nella prima manche mentre Manuela Moelgg chiude 24esima a +5"54.

Dopo tre podi da inizio stagione, Nina Loeseth centra il primo successo in carriera nello slalom di Santa Caterina, inserito in calendario al posto di quello di Zagabria rinviato per assenza di neve. La norvegese, dopo aver chiuso al comando la prima manche, si conferma anche nella seconda con il miglior tempo (58"95) rifilando così più di un secondo alle rivali Strachova e Zuzulova.

Grande amarezza invece per la svizzera Charlotte Chable che, dopo il secondo tempo della prima discesca, è uscita di scena nelle ultime porte della seconda e ha visto così sfumare quello che sarebbe stato il miglior risultato in carriera. Nulla da fare ancora una volta per le italiane con la sola Moelgg che è riuscita a chiudere tra le migliori trenta ma con un distacco abissale. Nella classifica di disciplina resta al comando Frida Hansdotter (quinta oggi) con 365 punti, 94 in più della Strachova e 145 della Zuzulova.