Sci, Slalom Lienz: acuto Hansdotter, Irene Curtoni ottava

2015-12-29 14:56:25
Pubblicato il 29 dicembre 2015 alle 14:56:25
Categoria: Sci
Autore: Redazione Datasport.it

Frida Hansdotter cala il tris. Con Mikaela Shiffrin ai box, la svedese si impone nello slalom speciale di Lienz, in Austria, col tempo di 1'47"02, centrando così il suo terzo successo in carriera in Coppa del Mondo: beffata di soli 7 centesimi la svizzera Holdener, terza a oltre 4 decimi la slovacca Vhlova reduce dal successo di Aare. Più indietro le azzurre: la migliore è Irene Curtoni, ottava in 1'48"46, Manuela Moelgg 13.a, fuori Chiara Costazza.

Quasi un anno dopo il trionfo di Flachau, la Hansdotter sale di nuovo sul gradino più alto del podio a Lienz: l'esperta svedese chiude davanti a tutte la prima manche e poi è brava a confermarsi nella seconda. Dietro di lei, due giovani rampanti: ad un soffio la Holdener, che ha sognato per un attimo quella prima vittoria in Coppa del mondo che ha centrato due settimane fa ad Aare la sorprendente Vhlova, brava a confermarsi tra le migliori e adesso al secondo posto della classifica di disciplina a 100 punti di distanza dalla Hansdotter capolista. Mezzo sorriso per Irene Curtoni, che recupera quattro posizioni rispetto alla prima manche ma è comunque lontana dal podio. Ne recupera invece ben dodici Manuela Moelgg, che paga una poco brillante prima discesa. Niente da fare invece per Chiara Costazza, 11.a e migliore della azzurre dopo la prima manche, che esce però di scena dopo poche porte.