Sci, impresa Paris a Bormio: vince pure il superG

2018-12-29 13:25:50
Sci, impresa Paris a Bormio: vince pure il superG
Pubblicato il 29 dicembre 2018 alle 13:25:50
Categoria: Sci
Autore: Michele Nardi

Un centesimo per l’impresa. Dopo la straordinaria vittoria in discesa libera Dominik Paris trionfa pure nel Super G sulla mitica Stelvio di Bormio. L’ultima volta era stato Alberto Tomba nel 1994 a centrare una doppietta sulla stessa pista nello stesso weekend (Lech, Austria) ma piazzare due vittorie in due giorni su una pista impegnativa come quella valtellinese è veramente qualcosa di straordinario.

L’italiano, sceso con il numero 16 ha preceduto di appena un centesimo Matthias Mayer, autore di un’ottima discesa, veloce e pulita nelle traiettorie ma staccato di ben 34 centesimi nell’ultimo intermedio, quello dove Paris ha costruito anche la vittoria di ieri. Paris ha compiuto un’autentica impresa rimontando uno svantaggio che pareva incolmabile e fermando il cronometro a 1.29.95.

La successiva discesa di Kilde porta il norvegese a 46 centesimi dall’azzurro, non scalfendone il primato. Male i norvegesi Aksel Svindal e Kjetil Jansrud, fin qui dominatori di specialità. Svindal non trova il ritmo e conclude a 1.79 da Paris, Jansrud invece rischia troppo ed esce. Fanno meglio gli austriaci, che oltre al secondo posto di Mayer si prendono anche quarta e quinta posizione con Vincent Kriechmayr e Max Franz.

Non è andata altrettanto bene a Christof Innerhofer, sceso con il pettorale numero 1 e protagonista di un grave errore nelle porte iniziali che ne ha compromesso la gara. L’azzurro, secondo ieri proprio dietro a Paris, ha poi inforcato nella parte finale della pista finendo definitivamente fuori nonostante la grande velocità.

Segnalazioni e Consigli. Scrivi alla  redazione di DataSport: segnalazioni@datasport.it