Sci, Gigante Semmering: Shiffrin concede il bis nella bufera

2016-12-28 14:45:48
Pubblicato il 28 dicembre 2016 alle 14:45:48
Categoria: Sci
Autore: Redazione Datasport.it

Cambiano le condizioni ma non il risultato: Mikaela Shiffrin, dopo il successo di ieri, concede il bis nel secondo Slalom Gigante di Semmering in Austria nonostante la bufera che si è abbattuta sul tracciato. La campionessa statunitense vince con il tempo complessivo di 2'09"40 con un vantaggio di 15 centesimi sulla francese Tessa Worley e di 18 sulla tedesca Viktoria Rebensburg. La migliore delle italiane è ancora Manuela Moelgg, ottava a +0"94.

Vittoria numero 25 in carriera per la 21enne del Colorado che si conferma la sciatrice più in forma del momento e consolida il primato nella classifica generale con 115 punti di vantaggio sulla svizzera Lara Gut, sesta oggi. Grazie al secondo posto odierno, invece, la Worley resiste in testa alla graduatoria di Gigante con solo 35 punti di margine sulla Shiffrin. Prova difficile per le azzurre che faticano a trovare il giusto feeling nella parte alta del percorso e soffrono per le avverse condizioni atmosferiche con visibilità ridotta e fitta nevicata. Dopo il terzo tempo di ieri, la Moelgg si conferma la migliore tra le italiane con l'ottavo crono complessivo. Nona Federica Brignone (+0"96), 18esima Elena Curtoni (+1"92), 21esima Francesca Marsaglia (+2"24), 26esima Marta Bassino (+2"84) e 27esima Nadia Fanchini (+3"11). Esce di scena nella seconda manche Irene Curtoni.