Sci, discesa St. Moritz: primo podio per Elena Curtoni

2016-03-16 13:26:23
Pubblicato il 16 marzo 2016 alle 13:26:23
Categoria: Sci
Autore: Redazione Datasport.it

La prima giornata delle finali di Coppa del Mondo di sci alpino a St. Moritz è speciale per l'Italia, non solo per la vittoria della coppa di discesa di Peter Fill ma anche per il primo podio in carriera di Elena Curtoni. La valtellinese, sorella minore di Irene, chiude al terzo posto l'ultima discesa stagionale alle spalle dell'austriaca Puchner, prima, e della svizzera Suter, terza. La coppa di specialità era già stata vinta da Lindsey Vonn.

A St. Moritz, sede delle finali di Coppa del Mondo di sci, la discesa femminile è dell'austriaca Mirjam Puchner che ferma il cronometro sul tempo di 1'40"93 (unica sotto il muro dell'1'41") e conquista la prima vittoria della carriera. Alle sue spalle, a 13 centesimi, si piazza la svizzera Fabienne Suter mentre terza, a 17 centesimi, c'è Elena Curtoni. L'azzurra, 25enne sorella minore di Irene, è protagonista di una prova maiuscola ed è ripagata dalla soddisfazione del primo podio della sua carriera in Coppa del Mondo.

Nella top ten altre due italiane come Johann Schnarf, quinta, e Verena Stuffer, sesta, mentre Daniela Merighetti, all'ultima gara della carriera in discesa, è stata protagonista di una spettacolare caduta fortunantamente senza gravi conseguenze. Col secondo posto di giornata la svizzera Fabienne Suter conquista anche il secondo posto nella classifica di discesa con 463 punti, 117 in meno di Lindsey Vonn che aveva già conquistato il titolo di specialità prima di infortunarsi al ginocchio ad Andorra.