Sci, discesa La Thuile: urlo Fanchini, battuta la Vonn

2016-02-20 12:22:03
Pubblicato il 20 febbraio 2016 alle 12:22:03
Categoria: Sci
Autore: Redazione Datasport.it

Memorabile giornata per lo sci italiano al femminile sulle nevi di La Thuile, in Val d'Aosta. Nadia Fanchini, terza ieri, ha vinto la discesa libera valida per la Coppa del Mondo precedendo la regina Lindsey Vonn, seconda per 14 centesimi, e Daniela Merighetti, terza, che completa un podio a larghe tinte azzurre. Per la 29enne di Lovere è la seconda vittoria in carriera, la prima dal 2008.

La pista Berthod piace davvero tanto a Nadia Fanchini che, dopo il terzo posto di ieri, si migliora e va a vincere la discesa libera. La 29enne bergamasca di Lovere ferma il cronometro sull'1'24"80 e precede addirittura sua maestà Lindsey Vonn, seconda con 14 centesimi di ritardo. La festa italiana è completata da Daniele Merighetti, terza a 72 centesimi dalla vincitrice. Quarta la canadese Yurikiw mentre Lara Gut, dopo la vittoria di ieri, chiude solo 11esima ex aequo con l'americana McKennis. Nella top ten altre due azzurre: settima Francesca Marsaglia, nona Elena Curtoni.

Felicissima Nadia Fanchini al termine della gara dopo aver centrato la seconda vittoria in carriera, la prima dopo quella del 2008 a Lake Louise: "E' stato bellissimo. Pensavo di poter fare una buona gara ma non di arrivare così avanti. Ho dato il cuore, volevo riscattarmi dopo tanti piazzamenti. La Vonn? Non riuscivo a crederci che fosse arrivata al traguardo alle mie spalle, avevo quasi vergogna a stare davanti ad una leggenda come lei. Bellissimo fare il podio con Daniela Merighetti che è alla sua ultima stagione".

Nella classifica di Coppa del Mondo Lindsey Vonn conduce con 1140 punti davanti a Lara Gut, seconda con 1097, mentre si assicura matematicamente la coppa di discesa, la sua ottava in carriera, la 20esima in totale.