Sassuolo, Squinzi: "Berardi? Chi paga lo prende..."

2016-03-08 19:18:15
Pubblicato il 8 marzo 2016 alle 19:18:15
Categoria: Calciomercato
Autore: Redazione Datasport.it

In campionato lo ha appena battuto per la terza volta in altrettanti incontri, sul mercato invece Giorgio Squinzi apre al Milan. Il presidente del Sassuolo, reduce dal secco 2-0 con cui ha sconfitto i rossoneri al Mapei Stadium, ha parlato della sua 'creatura' neroverde nella sede di Assolombarda: "Ho letto che Berlusconi mi vuol portare via sia Di Francesco che Berardi, sono un po' preoccupato", le parole sarcastiche del numero uno di Confindustria.
 
Nelle ultime ore infatti si è sparsa la voce di un interessamento del Milan per il tecnico e per il giovane attaccante, che proprio contro i rossoneri ha totalizzato la bellezza di 7 reti complessive in tre incontri al Mapei Stadium. Su di lui pende da tempo un'opzione d'acquisto della Juventus, ma Squinzi è chiaro: "Non è detto che vesta bianconero: lo diamo a chi paga meglio. Se ci sarà qualcuno che lo paga - ha aggiunto sempre con ironia -, altrimenti lo terremmo volentieri...".
 
Infine una battuta sul fatto che il suo Sassuolo sconfigge sempre il Milan, squadra di cui Squinzi è storico tifoso: "E' una beffa della vita - la spiegazione del patron neroverde -. Sono tifoso rossonero dal 1949, la prima partita che ricordo è un Milan-Juventus finito 7-1 (in realtà Juventus-Milan, stagione 1949/50, ndr). Però sono tre volte che giochiamo a Reggio Emilia con il Milan e sono tre volte che vinciamo: per me - ha concluso Squinzi - è una vera beffa". La penseranno così anche i tifosi rossoneri...