Sampdoria, Torreira avvisa la Juve: "Testa da grandi"

2017-11-16 11:22:22
Sampdoria, Torreira avvisa la Juve:
Pubblicato il 16 novembre 2017 alle 11:22:22
Categoria: Serie A
Autore: Piergiuseppe Pinto

Foto www.imagephotoagency.it

Domenica, la Juventus è chiamata a vincere a Marassi per continuare la rincorsa al primo posto. Nel farlo, però, dovrà battere la Sampdoria, che ha trovato in Lucas Torreira un grande acquisto. Il centrocampista, in un'intervista a Tuttosport, parla della sua stagione e del match contro i bianconeri. "Siamo cresciuti molto e vogliamo ancora migliorare. Abbiamo una mentalità da grande squadra, cerchiamo di aumentare la consapevolezza nei nostri mezzi. Non siamo ancora al livello delle grandi, ma abbiamo una fame incredibile. Ci vorrà un po' per capire chi siamo, ma dovremo scendere in campo sempre con la stessa intensità. In esatte sono partiti dei giocatori, ma ne sono arrivati altri con le stesse qualità, e senza problemi di inserimento. Zapata, ad esempio, ha sostituito alla grande Muriel SchickRamirez è fortissimo, e non è ancora al massimo E' anche merito di Giampaolo: lui dà le indicazioni e io le riporto in campo, riferendo le sue disposizioni".

Torreira, con i gol al Chievo, è tornato a segnare con la maglia blucerchiata: "Era da tempo che non ci riuscivo - racconta il centrocampista - poi la doppietta è stata una liberazione per me". Prestazioni che hanno ovviamente attirato l'attenzione delle grandi: "Mi riempie d'orgoglio sapere che piaccio a squadre di altissimo livello, ma al momento penso solo alla Sampdoria. Non sarebbe giusto parlare del futuro, non lo sarebbe soprattutto per i tifosi, devo arrivare il più in alto possibile con questa maglia. Farei di tutto per battere la Juventus, è una grande squadra piena di campioni. Dovremo prepararla bene, con concentrazione e cercando di dare il massimo in campo. Chiaramente, però, le parole non serviranno: contano i fatti".

Segnalazioni e Consigli. Scrivi alla  redazione di DataSport: segnalazioni@datasport.it