Russia 2018, qualificazioni: tutto facile per Francia e Olanda

2016-10-07 23:05:00
Russia 2018, qualificazioni: tutto facile per Francia e Olanda
Pubblicato il 7 ottobre 2016 alle 23:05:00
Categoria: Nazionali
Autore: Redazione Datasport.it

Francia, Olanda e Svezia non sbagliano e sono insieme al comando del gruppo A delle qualificazioni ai Mondiali di Russia 2018 con 4 punti dopo la seconda giornata. I transalpini di Deschamps battono 4-1 la Bulgaria in rimonta: spicca la doppietta di Gameiro. Stesso punteggio, 4-1, anche per gli oranje in casa con la Bielorussia: brilla Promes, doppietta per l'ala dello Spartak Mosca. Soffre ma vincono anche gli scandinavi: Lustig firma l'1-0 al Lussemburgo.

A Parigi la Francia batte 4-1 la Bulgaria ma la gara inizia male per la squadra di Deschamps. Al 6' Aleksandrov porta avanti gli ospiti su rigore per un fallo ingenuo di Sagna. La reazione dei transalpini è veemente e a cavallo della mezz'ora spaccano la gara: al 23' Gameiro pareggia di testa, al 26' il tiro-cross di Payet inganna il portiere mentre al 38' Griezmann approfitta di un errore in disimpegno degli avversari per insaccare il 3-1. In avvio di ripresa è ancora Gameiro a chiudere i conti col gol del 4-1 e a firmare la personale doppietta.

Poker anche per l'Olanda che al De Kuip di Rotterdam travolge 4-1 la Bielorussia. Il protagonista del primo tempo è Quincy Promes: al 15' sblocca il risultato con un tiro a fil di palo e l'ala dello Spartak Mosca si ripete al 31' per il 2-0. Nella ripresa, dopo la rete di Rios che accorcia le distanze per la Bielorussia, si scatena Janssen: la punta del Tottenham propizia il 3-1 al 56' visto che Klaasen insacca il pallone dopo la respinta del palo al tiro da fuori del bomber mentre al 64' Janssen realizza in prima persona con un missile da fuori area che manda la sfera all'incrocio.

Decisamente più sofferto il successo della Svezia che passa con un risicato 1-0 in Lussemburgo. Gli scandinavi, orfani del ritirato Ibrahimovic, faticano a creare occasioni da gol e devono attendere il 71' per andare a segno col difensore Lustig sugli sviluppi di un'azione da calcio d'angolo.

Segnalazioni e Consigli. Scrivi alla  redazione di DataSport: segnalazioni@datasport.it