Russia 2018, qualificazioni: Portogallo da urlo, la Svizzera non sbaglia

2016-10-10 23:27:42
Russia 2018, qualificazioni: Portogallo da urlo, la Svizzera non sbaglia
Pubblicato il 10 ottobre 2016 alle 23:27:42
Categoria: Nazionali
Autore: Redazione Datasport.it

Continua a macinare punti la Svizzera che nonostante qualche patema di troppo nel finale strappa una vittoria fondamentale in casa di Andorra. La squadra di Petkovic è in testa al Gruppo B dI qualificazione ai Mondiali 2018 con 9 punti, seguita a ruota dal Portogallo. Pirotecnico 6-0 dei lusitani alle Far Oer: hat trick di Andre Silva, poi Ronaldo, Moutinho e Cancelo completano la festa. Si rilancia l'Ungheria (2-0 alla Lettonia).

Il rigore di Schar (19') e la zampata di Mehmedi (77') consegnano alla Svizzera la terza vittoria consecutiva nonostante il brivido finale causato dal gol di Martinez (prima rete in questo girone di qualificazione per Andorra). Alle spalle dei biancorossi risale velocemente il Portogallo: a Torshvan la squadra di Fernando Santos costringe le Far Oer al primo stop del torneo con un roboante 6-0.

La copertina è tutta per Andre Silva: l'attaccante del Porto nel giro di quaranta minuti confeziona la tripletta personale, poi nella ripresa sale in cattedra Cristiano Ronaldo. CR7 al 65' timbra il 4-0 e diventa per il momento il capocannoniere delle qualificazioni con cinque reti. Nei minuti di recupero game, set e match per il Portogallo: il 6-0 finale porta le firme anche di Moutinho e Joao Cancelo. Alle spalle del Portogallo l'Ungheria aggancia le Far Oer a quota 4 punti dopo il 2-0 maturato in casa della Lettonia: a regalare i tre punti ai magiari sono i gol di Gyurcso e Szalai.

Segnalazioni e Consigli. Scrivi alla  redazione di DataSport: segnalazioni@datasport.it