Russia 2018, qualificazioni: l'Inghilterra si mangia la Scozia

2016-11-11 23:02:00
Russia 2018, qualificazioni: l'Inghilterra si mangia la Scozia
Pubblicato il 11 novembre 2016 alle 23:02:00
Categoria: Nazionali
Autore: Redazione Datasport.it

L'Inghilterra si mangia la Scozia e fa un piccolo passo verso la Russia. A Wembley, nella quarta giornata del Girone F di qualificazione ai Mondiali 2018, la squadra di Southgate sconfigge 3-0 gli eterni rivali con le reti di Sturridge, Lallana e Cahill: la panchina dell'ex ct dell'Under 21 albionica si fa sempre più salda, traballa invece quella dello scozzese Strachan, che rischia seriamente l'esonero nelle prossime ore.
 
Ct ad interim, ma non troppo. In Inghilterra l'idea di confermare Gareth Southgate alla guida della Nazionale fino ai Mondiali russi comincia ad essere sempre più concreta, e i risultati non fanno altro che dar ragione alla Federcalcio d'oltremanica. A Wembley, nel derby più sentito d'Albione, i Tre Leoni giocano una partita serena ed efficace, e soffrono la Scozia solo per alcuni minuti nella ripresa. Il tutto mettendo in mostra anche un buon calcio, e sfiorando nei minuti finali il poker a più riprese.
 
Sono due 'panchinari' del Liverpool a spianare la strada all'Inghilterra. Sturridge e Lallana stanno trovando poco spazio nelle rotazioni di Klopp in questo avvio di stagione, Southgate li schiera invece titolari e non se ne pente: il primo apre le danze al 24' con una grande girata di testa, il secondo mette dentro il raddoppio al 50' con una bella inzuccata. In mezzo due parate di un certo livello del portiere del Torino Hart, mentre al 61' Cahill chiude i conti sempre di testa su angolo di Rooney. Inghilterra a 10 punti (6 gol fatti e 0 subiti in 4 gare), Scozia ferma a 4.
Segnalazioni e Consigli. Scrivi alla  redazione di DataSport: segnalazioni@datasport.it