Russia 2018, qualificazioni: Biglia lancia l'Argentina, Colombia ko

2015-11-18 08:00:00
Russia 2018, qualificazioni: Biglia lancia l'Argentina, Colombia ko
Pubblicato il 18 novembre 2015 alle 08:00:00
Categoria: Nazionali
Autore: Redazione Datasport.it

Ci sono volute tre partite in chiaroscuro, ma alla fine l'Argentina è riuscita a fare bottino pieno in un match di qualificazione ai Mondiali di Russia 2018. L'Albiceleste si sveglia dopo due pareggi ed una sconfitta grazie al gol vittoria di Lucas Biglia, e a farne le spese è la Colombia, che a Barranquilla viene tradita da un liscio decisivo del milanista Zapata. Il definitivo 1-0 arriva al 20' su assist di Lavezzi.

Un successo fondamentale per l'undici del Tata Martino che in Colombia domina per 90 minuti salvo poi soffrire nelle battute finali quando i ragazzi di Pekermann vanno vicino al pareggio almeno due volta. C'è molta "Italia" in campo al Roberto Melendez di Barranquilla e il primo a rendersi pericoloso è l'attaccante del Napoli Gonzalo Higuain che al 13' spreca da ottima posizione mandando di poco a lato. La rete arriva di lì a poco perchè al 20' Lavezzi semina il panico sulla destra, mette in mezzo dove il milanista Zapata va a vuoto e per il capitano della Lazio Lucas Biglia è un gioco da ragazzi mettere in rete a porta vuota.

La Colombia non c'è, il solo Bacca prova a combinare qualcosa ma al 35' si perde in un dribbling in area con Romero che lo anticipa prima del tiro. Di Maria lal41' va vicino al raddoppio, poi è Ospina nei primi minuti della ripresa a tenere in piedi i suoi sventando miracolosamente la conclusione di Banega. Entra anche Dybala e all'82' il talento della Juventus trova pure la via del gol, ma l'arbitro annulla per fuorigioco tra le proteste argentine. Ancora Dybala potrebbe chiudere i conti ma al 90' è il palo a dirgli di no: è allora che si sveglia la Colombia, con il blucerchiato Muriel bloccato in scivolata e, soprattutto, l'interista Murillo che non riesce a correggere in rete il pallone dell'1-1. Finisce con il successo dell'Argentina, tre punti fondamentali per risalire in una classifica dominata a punteggio pieno dall'Ecuador.

Segnalazioni e Consigli. Scrivi alla  redazione di DataSport: segnalazioni@datasport.it