Rugby, Mondiali 2015: Nuova Zelanda troppo forte, Tonga travolta

2015-10-10 08:00:30
Rugby, Mondiali 2015: Nuova Zelanda troppo forte, Tonga travolta
Pubblicato il 10 ottobre 2015 alle 08:00:30
Categoria: Rugby
Autore: Redazione Datasport.it

Notte di festa per la Nuova Zelanda che travolge Tonga in un match valido per la quarta giornata del Girone C dei Mondiali, blinda il primato nel gruppo con la quarta vittoria nel torneo e l'11esima complessiva ai Mondiali: al St. James Park di Newcastle finisce 47-9 per gli All Blacks che realizzano sette mete, due firmate da Milner-Skudder. Terzo ko in quattro apparizioni per Tonga, capace di fare punti solo sui piazzati.

Pronostico rispettato a Newcastle dove gli All Blacks vincono senza particolari difficoltà contro Tonga, il cui Mondiale finisce qui nonostante una prova coraggiosa. Chiuso il primo tempo in vantaggio 14-3, i neozelandesi si scatenano nel secondo tempo grazie soprattutto a due uomini chiave: su tutti brilla Milner-Skudder, protagonista assoluto con due mete consecutive (la terza e la quarta) e che ne ha già realizzate sei complessive in sole 5 presenze con la maglia della sua Nazionale. Ma la copertina va a Ma'a Nonu, che firma l’ultima meta dell’incontro al minuto 76 e festeggia nel migliore dei modi la sua centesima presenza in maglia nera.

Segnalazioni e Consigli. Scrivi alla  redazione di DataSport: segnalazioni@datasport.it