Italia: Castrogiovanni squalificato con l'Irlanda

2016-03-02 16:05:30
Pubblicato il 2 marzo 2016 alle 16:05:30
Categoria: Rugby
Autore: Redazione Datasport.it

Come era stato ipotizzato, Martin Castrogiovanni è stato squalificato per due settimane dal Comitato Disciplinare del Sei Nazioni di rugby per lo 'stamping' (aver calpestato in modo violento un avversario a terra) ai danni di un giocatore della Scozia nel match di sabato scorso perso dall'Italia all'Olimpico. Questo significa che il pilone di origine argentina salterà la gara del 13 marzo con l'Irlanda a Dublino ma tornerà a disposizione per l'ultimo turno a Cardiff col Galles.

Come comunicato dagli organi giudicanti del Sei Nazioni, Castrogiovanni è stato ascoltato a Londra, ha riconosciuta la sua condotta antisportiva durante la gara contro gli Highlanders e si è rammaricato per l'accaduto ma questo non è servito a risparmiargli il cartellino rosso e ad applicare uno sconto alla sanzione di due settimane di squalifica. Il pilone azzurro tornerà a disposizione del ct Brunel per la gara di sabato 19 marzo a Cardiff tra Galles e Italia, l'ultima del torneo 2016 e chissà, magari anche l'ultima in azzurro per lo stesso giocatore del Racing Metro Parigi.