Roma, Unicredit: "Pallotta ha onorato gli impegni"

2013-03-28 08:00:43
Pubblicato il 28 marzo 2013 alle 08:00:43
Categoria: Serie A
Autore: Redazione Datasport.it

Un riconoscimento del lavoro svolto sino ad ora e un impegno serio per il futuro. E' quanto emerge quest'oggi dall'incontro negli Stati Uniti tra i vertici di Unicredit e la proprietà americana della Roma. "Il signor Pallotta e tutta la proprietà statunitense hanno confermato il loro impegno nei confronti del club - le parole di Paolo Fiorentino, vicepresidente di Unicredit, al termine dell'incontro -. Essi hanno adempiuto a tutti gli obblighi di cui agli impegni da loro assunti per intero. Siamo pienamente fiduciosi che continueranno a farlo in futuro e non vediamo l'ora di lavorare con loro nella costruzione del club".

Fiorentino chiarisce anche i termini della discussione avuta oggi con James Pallotta e coi vertici americani: "Per essere chiari, il signor Pallotta ha richiesto l'incontro di oggi nell'ambito di un continuo impegno a mantenere la massima trasparenza tra i soci, cosa che UniCredit apprezza molto. Le speculazioni di natura finanziaria con riferimento alla salute del club - conclude Fiorentino - non sono corrette".