Roma, scontri con i tifosi del CSKA: caos in metro, c'è anche un accoltellato

2018-10-23 21:10:17
Roma, scontri con i tifosi del CSKA: caos in metro, c'è anche un accoltellato
Pubblicato il 23 ottobre 2018 alle 21:10:17
Categoria: Notizie Champions League
Autore: Luca Pifferi

Momenti di allarme e tensione in quel di Roma per un incidente avvenuto nella metropolitana della Capitale: alla fermata Repubblica, venti tifosi del CSKA Mosca - squadra che affronta proprio la Roma questa sera per il match di Champions League - sono rimasti feriti per la rottura della scala mobile. Di questi supporter russi, 1 è in codice rosso mentre 5 sono in condizioni serie, con alcuni di loro che, stando alle prime indiscrezioni, erano sotto gli effetti dell'alcool. L'incidente è stato causato proprio da alcuni tifosi del CSKA che hanno percorso la scala mobile intonando cori e saltando all'unisono, provocando il ferimento grave di un russo, finito negli ingranaggi della scala mobile e ora a serio rischio amputazione.

La tensione è palpabile anche fuori dallo stadio dove si registrano alcuni scontri in Piazza Mancini e in zona Ponte Duca d’Aosta, risoltisi con tre fermi in Questura (due russi e un tifoso della Roma) e un tifoso russo accoltellato. Non il modo migliore per approcciare alla partita di questa sera ma non è la prima volta che tra giallorossi e CSKA si registra questo caos: già nel 2014, infatti, accadde una situazione analoga.

Segnalazioni e Consigli. Scrivi alla  redazione di DataSport: segnalazioni@datasport.it