Roma, Sabatini: "Juve da scudetto, Benatia resta al Bayern"

2015-11-12 08:00:00
Roma, Sabatini:
Pubblicato il 12 novembre 2015 alle 08:00:00
Categoria: Calciomercato
Autore: Redazione Datasport.it

"Benatia è del Bayern Monaco, non tornerà". Con queste parole il direttore sportivo della Roma Walter Sabatini chiude definitivamente al possibile rientro del difensore marocchino nella Capitale. Intervenuto a margine della presentazione del libro "La Grande Roma di Liedholm", il ds giallorosso ha fatto il punto sulle strategie del prossimo mercato: "A gennaio non interverremo sulla squadra salvo infortuni importanti come quello di Salah che per il nostro modo di giocare è fondamentale. Ora ci fidiamo moltissimo di Iago e Iturbe, che daranno il loro contributo".

Dopo sei mesi alla Roma da gennaio a giugno, Doumbia è tornato al Cska Mosca ma difficilmente resterà in Russia: "Il Cska non vuole riscattarlo, ma qualcuno lo comprerà sicuramente, cercheremo di onorare l'accordo ma contiamo di incassare anche qualcosa di più del previsto dalla sua cessione". Mentre su Szczesny, Sabatini rivela: "Mi piacerebbe tenerlo ma conoscendo bene Wenger non sarà facile".

Il ds della Roma passa poi ad analizzare le squadre in lotta per il titolo: "Roma-Napoli-Inter per lo scudetto? Ci metto la Fiorentina sicuro, hanno un allenatore che ha ottimizzato il rendimento di tutti. Ci metto anche la Juventus, rientrerà a combattere nel girone di ritorno per il titolo". In chiusura, Sabatini parla del possibile rinnovo di Totti: "Ho sempre detto che deciderà per se stesso. Assiste alle vittorie della squadra, lo esalta ma si sentirà un po' emarginato. Sarà come sempre utile, quando Totti sta bene è in grado di cambiare l'inerzia della partita".

Segnalazioni e Consigli. Scrivi alla  redazione di DataSport: segnalazioni@datasport.it