Roma, il Real non è perfetto: 1-1 a Bilbao

2018-09-16 15:33:00
Roma, il Real non è perfetto: 1-1 a Bilbao
Pubblicato il 16 settembre 2018 alle 15:33:00
Categoria: Notizie Champions League
Autore: Piergiuseppe Pinto

Il pareggio con il Chievo non può far sorridere Eusebio Di Francesco che, a tre giorni dal debutto in Champions League della sua Roma contro i campioni d'Europa del Real Madrid, deve far fronte ad una squadra con parecchie lacune, soprattutto in difesa (già 7 le reti subite, con la porta inviolata solo contro il Torino). Dalla Spagna, però, arrivano notizie confortanti: nell'anticipo di Liga, i blancos non vanno oltre l'1-1 con l'Athletic Bilbao e compiono il primo mezzo passo falso del campionato, con il Barcellona ora primo in solitaria a +2 proprio sugli uomini di Lopetegui.

Che il Real non fosse perfetto lo si era intuito anche contro l'Atletico in Supercoppa Europea. La sconfitta nel derby, però, era stata in parte annullata dalla partenza perfetta in Liga: tre vittorie nelle prime tre e 10 gol, con due successi per 4-1. Contro l'Athletic Bilbao, però, è arrivato il primo pareggio stagionale. Un 1-1, quello del San Mamés, arrivato con la formazione tipo (ad eccezione di Ceballos, titolare al posto di Casemiro) e con i campioni d'Europa in carica inizialmente sotto dopo la rete del gioiellino basco Muniain. Poi, al 63', il gol di testa di Isco, che evita il primo ko in campionato a Lopetegui. Un segnale che i campioni d'Europa sono tutt'altro che infallibili, ma un possibile risultato positivo al Bernabeu mercoledì 19 passerà necessariamente dal lavoro psicologico di Di Francesco, chiamato a risollevare una squadra che non vince dalla prima di campionato contro il Torino.

Segnalazioni e Consigli. Scrivi alla  redazione di DataSport: segnalazioni@datasport.it