Roma: Osvaldo, sarà addio a giugno

2013-04-02 14:14:10
Pubblicato il 2 aprile 2013 alle 14:14:10
Categoria: Serie A
Autore: Redazione Datasport.it

Pablo Daniel Osvaldo sempre più lontano dalla Roma. L'attaccante italo-argentino, che non segna dal 27 gennaio scorso contro il Bologna, è prossimo all'addio a giugno nonostante abbia ancora due anni di contratto col club giallorosso: il rapporto con l'ambiente e con la tifoseria si è rotto definitivamente dopo il rigore "strappato" a Totti e fallito contro la Sampdoria nella prima di Andreazzoli in panchina. Sabato scorso si è beccato un'ingenua ammonizione e non giocherà il derby con la Lazio: ennesimo episodio di un'insofferenza che conta anche la mancata partecipazione alla tournée americana durante la pausa natalizia.

Il club giallorosso, che ha già in casa il sostituto naturale, ovvero Mattia Destro, valuta Osvaldo almeno 12 milioni: la Fiorentina lo riprenderebbe al volo, la Juventus lavora sotto traccia, più defilate Tottenham e Atletico Madrid. Il giocatore ha già detto no allo Spartak Mosca e non prenderà in considerazione altre piste russe, dall'Anzhi allo Zenit. Il suo sogno è tornare in Argentina per stare con la famiglia e vestire la maglia del Boca Juniors ma è quasi impossibile che il club 'xeneize' abbia i soldi necessari per chiudere l'affare.