Roma, Nainggolan si scusa: "Rafinha, non volevo farti male"

2015-09-18 08:00:00
Roma, Nainggolan si scusa:
Pubblicato il 18 settembre 2015 alle 08:00:00
Categoria: Serie A
Autore: Redazione Datasport.it

Rafinha, giovane talento del Barcellona, rischia di aver chiuso la stagione a causa di un grave infortunio al ginocchio riportato ieri dopo entrata in tackle di Radja Nainggolan. Il centrocampista della Roma, saputo della gravità del guaio riportato dal catalano, si è immediatamente scusato via Twitter: "Non era mia intenzione farti male. Spero di vederti presto in campo".

Già ieri sera l'infortunio riportato da Rafinha è apparso grave e infatti gli esami strumentali svolti alla Clinica Creu Blanca di Barcellona hanno confermato i timori espressi anche da Luis Enrique nell'immediato post partita: Rafinha si è procurato la rottura del legamento crociato del ginocchio destro e di conseguenza la sua stagione è finita. Appresa la notizia Nainggolan, reo del brutto fallo ai danni del giovane talento blaugrana, ha scritto su Twitter: "Ciao Rafinha, mi dispiace per la brutta notizia non era mia intenzione farti male. Spero di vederti presto in campo, un grande abbraccio!".
 

Segnalazioni e Consigli. Scrivi alla  redazione di DataSport: segnalazioni@datasport.it