Roma, si teme un lungo stop per Manolas

2017-10-15 18:15:00
Roma, si teme un lungo stop per Manolas
Pubblicato il 15 ottobre 2017 alle 18:15:00
Categoria: Serie A
Autore: Matteo Sfolcini

Credit immagine: imagephotoagency.it

Un altro infortunio, l'ennesimo di questo inizio stagione nero per quanto riguarda i guai muscolari per la Roma di Di Francesco. L'ultimo in ordine di tempo è quello del difensore greco Kostas Manolas che nella sfida contro il Napoli si è accasciato a terra durante un recupero difensivo nel secondo tempo accusando un risentimento all'adduttore sinistro. Per lui dalle prime indiscrezioni si teme uno stiramento come ha ipotizzato a fine gara il suo allenatore e quindi minimo un mese di stop se non di più, ma saranno solo gli esami strumentali a cui verrà sottoposto il giocatore nei prossimi giorni che chiariranno le dinamiche e i precisi tempi di recupero.

Sicuramente salterà la trasferta di Champions League in casa del Chelsea di Antonio Conte, partita fondamentale per i sogni qualificazione dei giallorossi, che ora si trovano secondi a due punti dai Blues capolisti a punteggio pieno. Per sostituirlo al centro della difesa dovrebbe essere impiegato l'argentino Fazio, già entrato al suo posto nel finale della gara contro gli azzurri, che farà coppia con l'ex Inter Juan Jesus. Ma Manolas non è l'unico giocatore infortunato in casa Roma. Ai box ci sono infatti anche El Shaarawy, Schick e Defrel che hanno svolto ancora lavoro differenziato dal resto della squadra. A Stamford Bridge però dovrebbe almeno rientrare Strootman che a centrocampo prenderà il posto di Pellegrini, anche lui uscito acciacato nell'ultima gara. Un'altra buona notizia dall'infermeria è quella di Emerson Palmieri che dopo la rottura dei legamenti del ginocchio subita a fine della scorsa stagione ha riniziato ad allenarsi con il gruppo. 

Segnalazioni e Consigli. Scrivi alla  redazione di DataSport: segnalazioni@datasport.it