Roma, Dzeko 10 e lode: come lui solo Batistuta

2016-10-27 10:54:49
Roma, Dzeko 10 e lode: come lui solo Batistuta
Pubblicato il 27 ottobre 2016 alle 10:54:49
Categoria: Serie A
Autore: Redazione Datasport.it

Da attaccante statico e pressoché inutile a catalizzatore di gioco e trascinatore: Edin Dzeko si è preso la Roma e sembra non volersi più fermare. Per lui i gol dopo le prime dieci giornate di campionato sono già dieci: da non credere, pensando a come il bosniaco se la passava solo pochi mesi fa. Ma al di là dei numeri, che comunque contano eccome, è anche il peso dei gol di Dzeko a fare la differenza. Due esempi su tutti: la doppietta di Napoli nel recente successo per 3-1 dei giallorossi di Spalletti, e la doppietta di ieri sera a Reggio Emilia contro il Sassuolo. Una partita, quest'ultima, che si era messa malissimo dopo i primi 45 minuti terminati con gli emiliani avanti 1-0: ma nella ripresa ecco salire in cattedra il bosniaco ex City che firma la rete dell'1-1, poi si procura e trasforma il rigore del sorpasso. Più di così, davverò, non si può.
 
E mentre il processo di riabilitazione di Dzeko è già in pieno svolgimento, iniziano a fiorire anche i paragoni col passato. Uno in particolare. Eh sì, perché nel recente passato solo un altro grande cannoniere della Roma era riuscito nell'impresa di segnare 10 gol nei primi 10 turni di campionato: stiamo parlando di Gabriel Omar Batistuta, uno degli attaccanti più forti che abbiano mai giocato in Serie A e uno dei protagonisti dell'ultimo scudetto romanista del 2000-01 con Fabio Capello in panchina. Batigol - così era soprannominato il grande bomber argentino - a questo punto della stagione aveva segnato una tripletta e due doppiette, Dzeko finora ha firmato già tre doppiette. Differenze minime, insomma: il comune denominatore è la Roma che vola. E i tifosi giallorossi possono sognare.
 
Segnalazioni e Consigli. Scrivi alla  redazione di DataSport: segnalazioni@datasport.it