Roma, Di Francesco: "Real? Udinese fondamentale per la Champions, Schick gioca"

2018-11-23 13:11:55
Pubblicato il 23 novembre 2018 alle 13:11:55
Categoria: Notizie Calcio
Autore: Matteo Pifferi

Giornata di conferenza stampa per il tecnico della Roma Eusebio Di Francesco che ha parlato in sala conferenze alla vigilia della delicata sfida contro l'Udinese"Come ho trovato la squadra dopo la sosta? Tranne gli infortunati, in generale abbastanza bene. Kolarov sta bene, Santon è disponibile. Cercheremo di portare dentro Perotti dopo la partita di Champions e De Rossi prima o dopo Cagliari. Tutti credono che si pensi al Real Madrid ma la partita più importante è queta, i ragazzi devono capire che la partita va affrontata nel modo corretto perché sarà dura".

Il tecnico ex Sassuolo ha parlato anche di Schick, a segno con la maglia della sua Nazionale: "Domani partirà dall'inizio, ha dato risposte importanti per la Roma oltre che per la sua Nazionale. Sta crescendo, ha voglia di emergere e si vede, oggi si è allenato bene, spero che si confermi anche domani. Il gol va bene, conta di più l'aspetto mentale del calciatore. Momento delicato? Parliamo sempre di periodi più importanti, ma non penso ci sia un periodo meno importante degli altri. Sono partite fondamentali per la Champions e per recuperare terreno. Con la Spal era una partita facile sulla carta, ma queste cose non esistono. Dobbiamo pensare a questa gara, la cosa più importante è approcciare nel modo giusto domani".